Come stampare immagini sulle T-shirt

Il problema con le T-shirt è che non riesci mai a trovare quella con il disegno che ti piace. Ce ne sono tantissime in vendita, potresti accontentarti di quello che trovi, ma in realtà non sei soddisfatta. Quindi perché non stampiamo da sole le immagini che ci piacciono sulle magliette? In questo modo avremo delle T-shirt che ci piacciono e assolutamente originali. Non è difficile, bisogna solo prenderci la mano. Il consiglio è quello di fare delle prove prima, usando delle magliette in cotone bianco.

Ferro da stiro caldo e senza vapore per stampare le magliette
Ferro da stiro caldo e senza vapore per stampare le magliette

Prima di partire all’attacco con le T-shirt da stampare, dovrete essere sicure di avere a disposizione diverse cose:

  • computer con stampante funzionante
  • carta transfer (è la carta che si usa per stampare sui tessuti)
  • maglietta in cotone
  • forbici
  • ferro da stiro

Cominciamo mettendo il foglio di carta transfer nella stampante. Ora al computer apriamo l’immagine che vogliamo stampare: potrebbe essere un disegno ad alta risoluzione che abbiamo trovato su internet o un disegno fatto da noi con i diversi programmi appositi. Se decidete di optare per delle scritte, ricordatevi che è più difficile: dovrete rovesciarle in maniera speculare prima di cominciare a stamparla, perché altrimenti poi quando le trasferite sulla maglietta non sono più leggibili.

Il disegno deve essere stampato in qualità alta, quindi assicuratevi di avere una scorta di inchiostro per la stampante, sia nero che colorato. Aspettate che il foglio stampato si asciughi, poi ritagliate l’immagine.

Intanto che ritagliate, fate riscaldare il ferro da stiro. Ora mettete la maglietta o sull’asse da stiro o sul tavolo, l’importante è che sia su una superficie rigida. Stiratela alla perfezione, poi mettete la stampa nel punto in cui volete che appaia il disegno.

La parte stampata del foglio deve andare sul tessuto, non mettete il foglio al contrario altrimenti non funziona. Dopo aver posizionato bene la maglietta, mettiamoci sopra uno strofinaccio da cucina pulito e asciutto e stiriamo

Dobbiamo fare dei movimenti circolari, andando dal centro dell’immagine verso la parte esterna. A seconda della carta transfer che abbiamo comprato, troveremo le tempistiche che ci dicono quando il trasferimento dell’immagine è completo.

Durante questa manovra non usate mai il vapore e controllate che la carta non bruci, altrimenti dovrete ricominciare tutto da capo. Una volta finito il trasferimento, spegnete il ferro da stiro e fate raffreddare del tutto la carta. Dovete toglierla piano piano solo quando è ben fredda.

Se tutto ha funzionato a dovere, la T-shirt è pronta. Quando dovete lavarla, rovesciatela al contrario, mi raccomando, se no il disegno si rovina.

Foto: FlickrFlickr

di Laura Seri