Di che materiale sono fatte le pellicce ecologiche?

Vi siete mai chieste di cosa siano fatte le pellicce sintetiche? Ci sono donne che amano le pellicce, però per motivi etici non vogliono usare le pellicce vere per via del fatto che in questo modo vengono sfruttati e uccisi degli animali per ottenerle. Fortunatamente per loro è fiorito il mercato delle pellicce sintetiche, eco-pellicce, pellicce ecologiche, usate il nome che vi piace di più. Queste pellicce ecologiche sono fatte partendo di solito da fibre sintetiche acriliche, ma ne troviamo anche di fibre naturali come il cotone e di fibre artificiali come la viscosa. Queste fibre vengono filate, tinte del colore giusto e poi intessute in modo da assomigliare al vero pelo degli animali.

Anche i peluche sono fatti di pelliccia sintetica
Anche i peluche sono fatti di pelliccia sintetica

A questo proposito, quanto più è fitta la maglia, tanto più quella pelliccia sintetica sarà di valore. La fase successiva della lavorazione prevede la finitura, si pettinano i peli che in quel momento sporgono dalla maglia intessuta e che poi andranno a formare il pelo di questa pelliccia finta.

Successivamente il tessuto così ottenuto viene inviato ai pellicciai che creano pellicce usando le medesime tecniche utilizzate per le pellicce vere.

Il costo anche qui dipende dalla qualità delle materie prime e da come la fibra viene lavorata. Pellicce sintetiche con peli radi e rigidi costeranno molto di meno di pellicce ecologiche dal manto fitto e dal pelo più morbido.

Foto: FlickrFlickr

di Laura Seri