Dieci cose di cui non potrai fare a meno quest'anno: prendi nota!

Eccoci qui, l’anno è ormai già iniziato e stiamo conoscendo pian piano colori, sapori, gusti e tendenze nuove. O quelle che si ripropongono senza mai appassire, quelle tendenze che sembrano essere sparite ed invece… eccole qui che vengono riproposte da mani e menti di designer esperti che ben conoscono la moda e sanno direzionare anche gli occhi dei consumatori che bramano di avere tra le mani quel pezzo, sì proprio quello. Ed eccomi a proporvi la mia selezione di capi che rispecchiano le tendenze che saranno protagoniste di questo 2013, senza una particolare divisione stagionale, ecco ciò che secondo me dovrebbe essere posseduto in almeno una minima quantità nel nostro armadio di fashioniste incallite. Ovviamente vi invito a non soffermarvi mai solo sul brand, vi invito ad andare oltre e a cogliere l’essenza dell’oggetto, il gusto e lo stile che porta con sè. Vi invito come sempre a prendere spunto da questi oggetti per poi iniziare la vostra ricerca personale che inizia nel negozietto sotto casa e finisce nel mercatino dell’usato.

Texture obsession

Fantastiche fantasie texturizzate, colori sgargianti e protagonisti si sovrappongono, si contrappongono creando giochi di luci ed ombre fantastici. Richiami cromatici quasi sempre appartenenti ai tempi che furono, a quegli anni tanto cari ai nostri genitori come i ’60 e’70. Tagli dolci e romantici di abiti che non tradiscono mai le aspettative e che sono perfetti davvero in qualsiasi occasione.

Asos, fonte modablog.com
Asos, fonte modablog.com

Ecco le punte

Ebbene sì, sono tornate. Senza avvisare le abbiamo ritrovate sulle riviste patinate. Ve lo aspettavate? Io un pò si e devo dire che ancora non ho provveduto ad armarmi di un paio di scarpe dall’aspetto così aggressivo. Ma rimedierò al più presto e spero che anche voi vi unirete nella sperimentazione che ho deciso di fare prossimamente.

Dior, fonte style.it
Dior, fonte style.it

Figlie dei fiori

Colore, colore ed ancora colore. E i colori a cui faccio appello questa volta sono quelli dei fiori e della natura, quelli che ci capiteranno davanti non appena le api decideranno di impollinare in ogni dove. Tanta felicità per questo mood, adoro i fiori e di fantasie simili il mio armadio è già pieno.

Nara Camicie, fonte al femminile.com
Nara Camicie, fonte al femminile.com

Pois forever

Un amore per i pois che dura da sempre. Lo saprete, lo avrete capito. Bene, questa volta non ho intenzione di perdonare nessuna di voi: vi ordino di acquistare un capo, una camicetta, una gonna, una sciarpa a pois! Vi garantisco che non ve ne pentirete. Un pois è come un diamante: è per sempre.

Oysho, fonte pianetadonna.com
Oysho, fonte pianetadonna.com

Fuxia love

Forse il colore preferito dalle bambine di tutti i tempi e presente nelle nostre camerette dal secondo giorno in cui le nostre mamme hanno saputo di aspettare una bimba. Ecco che la moda oggi ci impone di amare il fuxia. Siete d’accordo? Io non posso non ammettere di avere simpatia verso questo colore… sarà che è così allegro e solare! Una giacca rosa non potrà mancare nel nostro armadio del 2013.

Versus, fonte leiweb.rcsperiodiciobjects.it
Versus, fonte leiweb.rcsperiodiciobjects.it

Righe, tante righe

Senza fine, un’altra fantasia che accomunerà tantissime collezioni quest’anno: le righe. Black & White, colorate o ton sur ton, faranno innamorare le donne di tutte le età. Ma attenzione… le righe non stanno bene a tutte, tendono a accentuare le forme!

Dolce e Gabbana, fonte pianeta donna
Dolce e Gabbana, fonte pianeta donna

Oversize lover

Siamo ancora ai primi mesi di questo 2013 in cui siamo costrette a vestirci per ripararci dalle rigide temperature. Meglio, così potremmo indossare uno di questi favolosi cappotti dal taglio assolutamente abbondante. Ecco a voi la tendenza oversize. Interpretiamola a dovere!

fonte fabafter40.com
fonte fabafter40.com

Una seconda pelle

Vi ho già mostrato idee di outfit in pelle, vi ho già anticipato l’importanza di questo tessuto per quest’anno. Ora non faccio altro che confermarvi i miei sospetti: bisogna che possediamo un capo in pelle. Vera o sintetica (sapete che preferisco i tessuti sintetici) l’importanche è che sia lucida ed aderente per i pantaloni, quasi come una seconda pelle.

Fendi, fonte fotogallery tiscali
Fendi, fonte fotogallery tiscali

Non mi resta altro che dirvi.. divertiamoci sperimentando!

di Valentina Ciotola