Donne e abbigliamento: come bisogna vestirsi?

 

Sui giornali, in tv e sui social passa sempre lo stesso messaggio: le donne devono vestirsi in base alle caratteristiche del proprio corpo.
Hai la pancetta? Non puoi indossare le t-shirt corte o attillate; hai le gambe grosse? Scordati i leggins!; hai il fisico a mela, pera, banana, kiwi, melone? Valorizza il tuo corpo con il giusto abbigliamento.
Bene. I messaggi sono chiari, anzi chiarissimi. Ma se imparassimo a fare un po’ quello che ci pare?
Certo il buon gusto è fondamentale, ma perché una donna che ha un certo fisico deve rinunciare ad un certo tipo di abbigliamento? Non rinunciamo già a troppe cose?

Che fisico hai?

Nasce così la campagna #IAmNotAFruit che spinge le donne a vestirsi come cacchio vogliono. Perché le mele, le pere e le banane non indicano la costituzione fisica di una donna, ma solo i frutti che verranno serviti a colazione!

Adesso a Carla Gozzi le viene un infarto! Voi cosa ne pensate: siete pro o contro?

di Eliana Avolio