Festival di Cannes, 40 anni di look da sogno

Il Festival di Cannes si avvicina e compie quest’anno 40 anni: sono stati 4 decenni di grandi red carpet e di look indimenticabili, indossati dalle attrici più belle del mondo dello spettacolo. Ne abbiamo visti di tutti i colori, di tutti gli stili, per outfit che a volte ci sono rimasti impressi nella memoria per la loro bellezza, mentre altre volte avremmo voluto dimenticarli subito. Ma qual è la storia dei look degli abiti indossati dalle migliori attrici in occasione della famosissima cerimonia di chiusura del Festival, quando le celebrities danno il meglio del loro guardaroba?

Cominciamo dal colore: il nero è stato grandissimo protagonista dal 1977 al 2006, con numerosi outfit declinati nel colore dell’eleganza per eccellenza. Dal 2007, però, la svolta: il bianco ha vinto sul nero. Meno gettonati il rosso, il blu, il grigio, mentre recentemente il rosa sembra essere soppiantato dall’oro.

Le star sul red carpet di Cannes continuano a preferire il classico vestito lungo da sera e come dar loro torto: in un’occasione così importante e glamour non potrebbe essere altrimenti. Dal 1997 al 2006, però, è stato un boom degli abiti sopra il ginocchio, per mettere in mostra le gambe. Il completo è in declino, invece.

E la lunghezza delle maniche? Maniche lunghe come se piovessero fino al 1996, mentre in seguito sono state preferiti prima i corpetti con spalline leggere o senza spalline, che ritroviamo anche oggi quando sui red carpet è tutto un fiorire di abiti che lasciano le spalle nude. E i monospalla? Non piacciono molto a Cannes!

E quest’anno cosa ci aspettiamo? Probabilmente la conferma dei trend sopra riportati, con qualcosa di sensuale in più: pizzo e trasparenze vano di moda, quindi anche il red carpet di Cannes potrebbe subire il loro fascino.

E tra i colori? Un ritorno al nero, dopo il predominio del bianco, ma anche al rosso, il colore della passione. Non manca poi poco per capire come si evolveranno gli stili sul tappeto rosso di Cannes.

Fonte: Shopalike

di Redazione