Ford sfila in passerella riciclando i tessuti delle auto

I tessuti dei sedili di auto Ford usate hanno avuto la possibilità di vivere una seconda vita, sotto i riflettori e nel segno del glamour.
Ford ha, infatti, collaborato con designer emergenti per far sfilare in passerella, alla Hong Kong Fashion Week, una collezione creata interamente riciclando stoffe utilizzate a bordo delle auto.

I designer, tutti europei, hanno realizzato giacche, vestiti e t-shirt utilizzando rivestimenti interni e tessuti dei sedili, nell’ambito della Ford Design Challenge organizzata per beneficienza in collaborazione con Redress. La singolare sfida creativa, vinta dalla stilista svedese Amandah Andersson, sottolinea il rapporto tra sostenibilità e design che unisce il mondo della moda a quello dell’auto.

di Eliana Avolio