Gli errori più comuni quando si abbinano i colori

 

L’abbinamento dei colori si impara solo a forza di commettere errori. La prima cosa da fare è non lasciarci governare dalla moda, ma costruire un proprio gusto secondo un personale ragionamento estetico. Per l’accostamento dei colori dovremo prima considerare la nostra persona (carnagione, colore di occhi e capelli) e poi gli abiti e gli accessori. Quando si va in un negozio a comprare qualcosa, proviamo ad accostare il capo scelto al nostro corpo, per vedere se dona o meno al colore del  viso.

Come si capisce? Se non notiamo differenza nel colorito,  non dovrebbero esserci problemi, se invece sembriamo più pallide,  evidentemente il colore che abbiamo scelto non ci dona.

colori outfit estivo
Come abbinare i colori

Una volta individuati i colori adatti a noi, passiamo all’abbinamento dei capi d’abbigliamento. Teniamo bene a mente gli accostamenti da non fare mai ovvero: due colori della stessa “categoria”, come due colori primari o secondari, e mai combinare insieme diverse gradazioni dello stesso colore, a meno che non siano di un tono nettamente diverso.

outfit
Quale colore scelgo?

Dopodichè, per costruire il nostro outfit non dovremmo mai abbinare più di tre colori differenti contemporaneamente. Infine, puntare su un colore base che dona all’incarnato e giocare con il giusto mix degli altri due colori con borse, scarpe e accessori.

Nel frattempo, leggi quest’articolo per scorpire le tonalità pantone che saranno di tendenza quest’autunno-inverno 2016-17.

 

di Marianna Feo