Gli occhiali da sole più belli della primavera-estate 2017

Gli occhiali da sole non sono solo più un accessorio da indossare per proteggere i nostri occhi dai raggi nocivi del sole (non solo la pelle va protetta con cura, ma anche lo sguardo). Sempre più sono diventati un accessorio cool e glamour in grado di completare i nostri outfit di ogni stagione, donando uno stile misterioso e intrigante al nostro viso: come le star li indossano da mattina a sera per nascondere il loro sguardo, anche noi potremo fare lo stesso, potendo contare proprio sui modelli più cool. E in questa primavera-estate 2017 sono molte le proposte glamour!

Polaroid, ad esempio, ci propone un’esplosione di colore con i suoi modelli cool e perfetti per affrontare la stagione calda con lo spirito giusto: montature semplici ed essenziali con doppio ponte e lenti coloratissime e sfumate nelle nuance più in voga in questa estate 2017, come ad esempio il rosa, l’arancione, il fucsia, ma anche il nero e il grigio chiaro.

Komono, invece, ci presenta la sua linea Crafted, composta da 15 montature dalle finiture impeccabili: i dettagli sono curati nei minimi particolari e gli occhiali sono realizzati in acetato italiano con cerniere ottiche in acciaio inossidabile e uno scheletro interno in metallo. Cinque sono i nuovi modelli e diverse le varianti colore aggiunte alla collezione Crafted.

EYEPETIZER Eyewear, invece, ci porta alla scoperta della Londra degli anni Sessanta, con tre nuove collezioni di occhiali: Twiggy dalle forme triangolari e asimmetriche, che si ispira all’icona della Swinging London, Venezia, che richiama alla mente le maschere del Carnevale veneziano, gli occhiali da vista Suite n°1, la prima linea interamente dedicata al mondo vista, con quattro modelli (Savoy, Gellert, Ritz, Palace).

Persol, invece, ripropone lo stile dei mitici 649 con due nuovi occhiali da sole e da vista nei toni raffinati del metallo, con lenti in cristallo e terminali in acetato: un occhiale che si ispira al mondo del cinema e che è stato amato da molte star di Hollywood, come Steve McQueen, frutto del Made in Italy che propone uno stile leggero e un sunglasses resistente.

Infine, non poteva mancare la collezione Ray-Ban con gli scatti della campagna realizzati dal celebre fotografo americano Steven Klein: “Questa campagna parla di diversità e individualismo. L’idea generale è quella di creare una realtà in cui le persone lasciano un mondo per entrare in un altro, con l’intenzione di non guardare mai più al passato. Uno dei punti di forza di questa campagna è il senso di autenticità che trasmette, perché chiunque indossa un paio di Ray-Ban esprime sempre la propria identità e non si fa sopraffare dagli occhiali”.

di Redazione