20 trend per essere alla moda quest’estate

 

Per rimanere al passo con la moda, ti presentiamo una carrellata di capi dai colori più in voga al classico e intramontabile denim, dalle comode e colorate espadrillas alle stampe floreali e con quadretti, dai jeans a vita alta e scampanati stile anni ’70 alla giovanile salopette: ecco tutti i capi più gettonati dell’estate 2015, super di tendenza che non possono assolutamente mancare nel tuo guardaroba… E visto l’avvicinarsi dei saldi di stagione, prendi spunto e approfittane!

1. Color Kaki

Perchè color kaki? Perchè, come è stato dimostrato sulle passerelle di quest’anno, lo si può considerare un colore neutro perfetto e con una versatilità che molti pochi altri toni hanno. Un capo nel color kaki è in grado di fornire luminosità e di sposarsi bene con i colori pastello o più scuri, senza mai sbavare, quindi si possono prendere in considerazione svariate tonalità di blu, verde e rosa da abbinare insieme.

kakiCollage
Lookbook collezione P/E 2015 Marc Jacobs e Chanel

2.  Stile Hippie

Lo stile hippie è super di tendenza per questa stagione, merito dei suoi colori vivaci e accesi, dei tessuti leggeri e a volte trasparenti, che non passano mai di moda, ma deve essere rivisto e reso più chic che mai per evitare di fare uno scivolone di stile. Per prima cosa bisogna quindi individuare i dettagli e i capi che più di tutti rendono lo stile hippie riconoscibile e che sono alla base di un perfetto look da figlia dei fiori!

In cima alla lista dei capi che non possono mancare nel guardaroba hippie, c’è l’abito lungo, ampio e realizzato in tessuto leggero o ricamato con stampe floreali e applicazioni di frange, da abbinare a sandali gladiatore.

hippieCollage
Lookbook collezione P/E 2015 Chloé e Etro

3.  Jumpsuits

Un altro trend della primavera/estate 2015 è la jumpsuit o abito tuta con pantalone, che ha conquistato moltissime donne e che attualmente è impossibile farne a meno!
Di modelli ce ne sono davvero un’infinità, da quelli più eleganti, in pizzo e in chiffon principalmente, a stampa floreale, monocolore, fino a quelli più casual, in denim e anche corti, sta solo a te capire quale indossare e soprattutto se ti dona, perché attenzione, la jumpsuit non sta bene proprio a tutte

jumpsuitsCollage
Lookbook collezione P/E 2015 Ralph Laurent e Stella McCartney

4.  Total look denim

Più che una tendenza, il denim è una vera e propria religione, sempre più sofisticato nei lavaggi, nelle lavorazioni e nei dettagli, il denim non si porta soltanto in versione street e urban ma anche in modalità sofisticata e bon chic.

La novità di quest’anno? Il jeans si porta in total look, esattamente come si faceva tra gli anni ’80 e ’90, su combinazioni hippie folk oppure minimal sporty, senza dimenticare il mood sixties con pantaloni palazzo, salopette effetto 5 tasche, al denim ricoperto di piume e paillettes per un sabato sera nel segno della tendenza.

denimCollage
Lookbook collezione P/E 2015 Gucci e Diesel

5.  Crochet o pizzo

La primavera esige leggerezza e colori, ecco perché la primavera 2015 si veste con il tessuto più sensuale che esista e che dona a tutte, cioè il pizzo, per uno stile vintage anni ’50, rivisitato in chiave moderna con l’aggiunta di accessori moderni.

Prevalgono i toni pastello luminosi e romantici, come il rosa, l’azzurro, il giallo e il bianco, i più scelti dalle grandi maison, mentre i tessuti, ovviamente, diventano più leggeri e ariosi, con la scelta di mini abiti in pizzo o crochet che tornano ad essere il pezzo must have di stagione.

pizzo Collage
Lookbook P/E 2015 Valentino e Chloé

6. Kimono

Il kimono è uno dei capi must have del momento, non c’è donna che riesca a resistere a questo capo di abbigliamento. E’ comodo, leggero e soprattutto dona al total look un’aria più fresca e anche un po’ retrò, rievocando i mitici anni ’70.

kimonoollage
Lookbook collezione P/E 2015 Marni e Céline

7. Navy style

Dalla testa ai piedi tra capi e accessori di tendenza, il navy style e il look da marinaio si rivelano vincenti, almeno per occasioni non troppo formali e, comunque, da giorno. Gli abbinamenti di colore principali sono bianco e blu, o bianco e nero con un tocco di rosso. La t-shirt o la canotta rigorosamente a righe possono avere scollo a V o a barca, mentre il capospalla è a doppiopetto a quattro bottoni.

navyCollage
Lookbook collezione P/E 2015 Lanvin e Marc Jacobs

8. Effetto metallizzato

Abiti corti, super attillati o con ampie scollature, a effetto metallizzato, che richiamano lo stile rock-chic degli anni ’70, adatti per un serata in discoteca.

metallic Collage
Lookbook collezione P/E 2015 Isabel Marant e Saint Laurent

9. Ballerina

Avete presente le ballerine, vestite con tutù e body? Dal loro modo di vestire ha preso spunto questa nuova tendenza, composta da candidi abiti rosa confetto in chiffon di seta con corpetto molto sexy e romantici o gonne lunghe in tulle con top scollati adornati da cintole gioiello.

ballerina Collage
Lookbook collezione P/E 2015 Valentino e Giorgio Armani

10. Mix and Match

Esiste una vera arte nel sapere abbinare e mischiare le fantasie e i colori, infatti per questa primavera/estate 2015 gli stilisti hanno scelto di giocare con le sovrapposizioni dei tessuti bicolor, in visione 3D e 2D o il patchwork, la tecnica sartoriale che assembla con le cuciture diversi tessuti per ricreare un pattern visivo nuovo.

Un modo soft ed equilibrato per chi non ama eccedere con la creatività, indossando per esempio una maglia a righe con una gonna a ruota a fantasia o una longuette di pizzo, oppure un tailleur dai grafismi black & white con una fantasia mimetica-acquarello.

mix Collage
Lookbook collezione P/E 2015 Maison Margiela e Marni

11. Little black dress

Dagli anni ’20, quando fu inventato da Coco Chanel e in seguito declinato in mille forme dagli stilisti, il little black dress non è mai mancato dal guardaroba delle donne più chic. Pronto da indossare la sera e nelle occasioni più formali è un classico che valorizza le forme femminili, il colore nero poi, come molte sanno, ha l’effetto di ridurre i volumi ed è da sempre associato all’idea di eleganza.

bottCollage
Lookbook collezione P/E 2015 Dolce&Gabbana e Bottega Veneta

12. Stampa Vintage

La moda va e viene e ogni stagione ci offre tante novità non sempre nuove, a volte si tratta di capi ispirati al passato, abiti di ispirazione vintage, come una midi sopra il ginocchio o un soprabito floreale, modificati rispetto al loro modello per acquisire un look più moderno.

vintageCollage
Lookbook collezione P/E 2015 Dries Van Noten e Prada

13. Bianco e nero

L’intramontabile black&white, il binomio cromatico più elegante e più gettonato che mai con abbinamenti anche fuori del comune. Righe e pois, solo per citarne alcuni, creano un guardaroba elegantissimi pesando e distribuendo nero e bianco, con giochi di geometrie o stampe a fantasia.

blackandwhite Collage
Lookbook collezione P/E 2015 Céline e Giambattista Valli

14. Frange

Le frange si mixano facilmente con tessuti leggeri come la seta, top crochet o il classico denim e diventano country se di camoscio, chic se sono lunghe e sottili magari per abiti charleston oppure eccentriche che donano un twist in più a capi o accessori classici.

frange Collage
Lookbook collezione P/E Proenza e Fendi

15. Rosso vernice

Le nuove collezioni puntano i riflettori su un nuovo trend di colori, speciali effetti vernice creano sfumature innovative, dando vita a una gamma di colori eccezionali su capi e accessori.

verniceCollage
Lookbook collezione P/E 2015 Luis Vuitton e Miu Miu

16. Pois

I pois tornano di moda e diventano protagonisti delle nuove tendenze estive. Su abiti o accessori, l’importante è che cediate al fascino retrò dei polka dots: in passerella ne abbiamo visti di ogni tipo, colore e grandezza, da quelli macro a quelli più regolari e anni ’50, ma c’è anche chi li ha rivisitati con fiori e dettagli unici e romantici.

poisCollage
Lookbook collezione P/E 2015 Dolce&Gabbana e Marc by Marc

17.  Stile maschile

Agli stilisti piace rendere omaggio ai look androgini realizzati negli ormai lontani anni ’70 , con giacche blazer e smoking, con pantaloni fluidi e a vita alta, un vero e proprio ritorno allo stile maschile per le collezioni primavera/estate 2015.

maschileCollage
Lookbook collezione P/E 2015 Sonia Rykiel e Anthony Vaccarello

18. Pop Art

Stampe pop art e fantasie coloratissime sono tra le tendenze moda della primavera-estate 2015. Scritte in versione comics, grafiche video games, hashtag ed emoticons colorano vestiti corti, shorts da spiaggia e t-shirt, ma anche abiti da sera o tailleur dalla linea bon-ton.

popartCollage
Lookbook collezione P/E 2015 Ground Zero e Junya Watanabe

19. Effetto traforato

I marchi più prestigiosi hanno presentato il ritorno all’effetto traforato su capi e accessori, una tendenza evidente, che vale davvero la pena mettere in rilievo. La lavorazione traforata, sia ricamata come pizzo o semplicemente punteggiata semi trasparente, è adatta per la donna romantica e sognatrice.

traforato Collage
Lookbook collezione P/E 2015 Balenciaga e Versace

20.  Stampe geometriche

Cerchi, quadrati, rettangoli e triangoli, ma anche linee ondulate e pixelate di tutti i tipi, sono le stampe protagoniste dell’ultimo trend di stagione in colori super-vivaci che ha subito molti cambiamenti nella moda degli ultimi anni. L’aggiunta di colori vivaci rende queste geometrie ancor più sfavillanti e mette alla prova chi le guarda, così contrastanti e chic, fantasie così preponderanti che chi le sceglie rischia di venire travolto dal loro stile squillante.

geometrieCollage
Lookbook collezione P/E 2015 Balmain e Givenchy

 

Fonte foto: siti ufficiali capi d’abbigliamento

di Angelica Giannini