I 5 capi base per creare un look da ufficio

Quando realizzate il vostro outfit da ufficio non dovete dimenticare di tenere nel vostro armadio questi capi di vestiario. Veramente molto varia a seconda del tipo di posto di lavoro: ce ne sono alcuni che richiedono un determinato dress code, altri che invece lasciano una maggior libertà di scelta. Se però avrete nel vostro armadio questi cinque capi, non dovreste aver difficoltà in nessun tipo di ufficio:

1) tailleur: possibilmente di velluto, che è anche un tessuto di moda in questo periodo. E non solo per i vestiti

Ok al vestito stampato, ma non così corto
Ok al vestito stampato, ma non così corto

2) blazer: va bene sempre, anche quando fa freddo e portato sotto il cappotto. Basta solo scegliere bene la fantasia

3) gonna a matita: va bene perché ha una lunghezza media, quindi è comoda, lasciando intravedere anche la vostra femminilità, senza esagerare troppo.Da evitare le gonne troppo corte o in stile gitano

4) blusa: da preferire alle classiche camicie, più elegante e frizzante, va bene abbinata sia con pantaloni che con jeans e gonne

5) un vestito stampato: vanno bene quelli lunghi sopra le caviglie, a patto che sia stampato. E’ elegante, senza essere troppo serio o da matrimonio

6 – bonus) un tubino nero: tenetelo da parte per eventuali cene di gala in ufficio o riunioni eleganti, non si sa mai

di Laura Seri