I cappotti di tendenza autunno-inverno 2016/17

 

Anche quest’anno, diamo una rispolverata al nostro armadio, in particolare ai cappotti. Le linee che andranno di moda quest’inverno 2017 sono varie, per cui sbrighiamoci a scegliere qualla che più ci piace per poi sfoggiare il nuovo (o i nuovi) cappotto con disinvoltura. Ma scopriamo quali sono i modelli di tendenza per la prossima stagione.

Cappotti autunno – inverno 2016-2017

Cappotti
Cappotti A/I 16/17

Militare

La tendenza army è presente in qualche collezione.  Quest’anno sono molti i brand che hanno interpretato in modo personale i cappotti extra long verde militare, per esempio ricamati in passamaneria con cinturoni oppure con risvolti ai polsi e il collo alzato o foderato in pelliccia, di ispirazione filo-russa.

Militare
Cappotto in stile militare

Mantella

Le mantelle restano un classico senza tempo. Fatte di lana, dal color verde al bianco e al rosso, sono il capo invernale più versatile della stagione.

Mantella
Mantella

Doppiopetto

In lana mista a cachemire, color cammello, con bottoni maxi oppure color vinaccia, decorati con martingala e raso, il doppiopetto è il cappotto per coloro che amano uno stile regolare e ordinato.

Doppiopetto
Cappotto doppiopetto

Imbottito

Che sia un capospalla imbottito in velluto, con bottoni o zip frontale sull’intera lunghezza, il trapuntato è ideale per coloro che adorano stare al “calduccio”.

Bon Ton

Dalle linee sagomate sul corpo o con forme strutturate, sono i cappotti più adatti a una serata formale o a  un appuntamento galante. Si trovano anche con fattura in stile double-face, dal design architettonico, e decorati.

Cappotto Bon ton
Cappotto Bon ton

Oversize

Tra i cappotti di tendenza della moda inverno 2017 spicca anche il cappotto oversize, da indossare con sneakers, mocassini in versione sporty o con ankle boots e décolleté per un look più elegante.

Oversize
Oversize

Vestaglia

La linea di cappotto a vestaglia o wrap coat è caratterizzato dalla cintura in vita, senza bottoni. Si tratta di un soprabito confortevole e comodissimo.

Fonte: diredonna.it

di Marianna Feo