I peli del petto depilati a bikini sono la cosa più orribile vista in rete

Chi vive in coppia sa bene come gli uomini siano invidiosi di tutto ciò che riguarda noi donne: hanno cominciato a indossare gonne o pantaloncini talmente larghi da assomigliare alle gonne, in bagno ci stanno più tempo di noi e ci rubano i nostri prodotti di bellezza che costano un occhio della testa, si depilano ovunque, si fanno le sopracciglia a gabbiano, cambiato colore e taglio dei capelli più di quanto lo facciamo noi… Insomma, vogliono assomigliare a noi donne: c’è persino chi indossa un bikini fatto di peli pur di assumere uno stile femminile!

Ebbene sì, cercando in rete siamo incappati in queste foto che ci lasciano decisamente perplessi: Chest hair bikini, ovvero i peli del petto tagliati come se fossero il reggiseno del bikini che noi donne indossiamo ogni anno sulle spiagge delle nostre vacanze.

Già il fatto che nella maggior parte dei casi non siano aitanti maschietti palestrati a sfoggiare con orgoglio quello che speriamo non diventi un trend, fa venire la pelle d’oca. Ma poi l’idea in se è abominevole: perché una persona sana di mente dovrebbe farlo?

Ok, abbiamo la risposta: tutti questi uomini hanno perso una scommessa oppure hanno dovuto subire questo scherzetto in occasione del loro addio al celibato, complici gli amici privi di scrupoli e di cuore nei confronti del povero futuro sposo.

Sinceramente, non troviamo altra spiegazione: non capiamo perché un uomo dovrebbe farlo… Anche perché vi immaginate le spiagge piene di maschietti con un bikini di peli sul petto (e per fortuna si sono fermati al petto o almeno lo spero)!

Diteci almeno che avete tenuto quell’orrore peloso sul vostro petto solo per il tempo necessario a scattare la fotografia… Vi prego!!!

di Redazione