I trench più belli da indossare nella primavera 2017

Il trench è sicuramente il capospalla perfetto per affrontare la stagione primaverile: è leggero, ideale per le prime temperature fresche, per proteggerci dalle intemperie e dal vento, oltre che dalla pioggia, ma poi è anche molto ricercato, elegante, chic e ci consente di utilizzarlo su ogni look, da quelli più raffinati e di tendenza, a quelli casual o sporty per tutti i giorni. Insomma, un trench fa subito primavera!

Il trench è un capo di abbigliamento classico, pensato sia per lui sia per lei: lo riconosciamo dalle mostrine sulle spalle, ma anche dalla cintura che non può assolutamente mancare nel nostro look. Il colore tradizionale è il beige, anche se la moda ci ha abituato a stili diversi, soprattutto nelle stagioni più recenti.

I colori possono essere quelli più accesi della primavera-estate 2017, come il rosso, il senape, ma anche le tonalità pastello del rosa e dell’azzurro, oltre che del verdolino. Ovviamente possiamo anche indossare trench nelle nuance più neutre che possiamo immaginare: con il bianco, il nero e il grigio non possiamo mai sbagliare, non siete d’accordo?

Anche la silhouette del trench può cambiare a seconda dei trend del momento: per la primavera-estate 2017, oltre allo stile classico, abbiamo modelli più morbidi, dalle lunghezze asimmetriche, oversize, ma anche sfiancati, senza dimenticare i modelli a mantella, molto interessanti per la stagione calda.

Il trench può essere comodamente indossato sopra un abito elegante, per una cerimonia formale e ricercata alla quale dobbiamo partecipare, ma anche come capospalla da usare sopra il nostro look da ufficio, senza tralasciare il fatto che  può diventare il cappotto perfetto per look casual e sporty, anche per andare a fare la spesa.

La cintura, se presente, può essere allacciata, insieme ai bottoni o con i bottoni sbottonati, ma possiamo lasciarla anche slacciata, per un look più rilassato e informale. Perfetto l’abbinamento con un foulard, magari con una fantasia a contrasto con il colore del capospalla.

di Redazione