Il look delle star della musica: come vestono quando non sono sul palco?

Articolo scritto da Melania del blog Mel’s Choise

Uno dei cliché più diffusi riguardo le donne è la perenne indecisione su cosa indossare prima di ogni uscita con le amiche, serata romantica, gita in famiglia, passeggiata nel parco, giro di shopping… e ogni altro genere di evento che implichi il varcare la soglia di casa. Siamo spesso noi stesse ad ammettere che più che uno stereotipo è pura realtà. Sarebbe bello, allora, avere a disposizione orde di stilisti pronti a sfornare ad hoc abiti custom made, fatti apposta per noi, perfetti per ogni occasione e, soprattutto, unici.

È la fortuna di ogni grande star di Hollywood, del piccolo schermo o della musica. Per ogni tappeto rosso, per ogni ospitata e per ogni party è già pronto un abito che non aspetta altro che essere indossato. Questo grazie alla collaborazione e al lavoro dei team che ci sono dietro ad ogni very important person, il cui lavoro è anche quello di occuparsi di trucco e parrucco ed è per questo che vengono denominati glam team. Questo accade sia per gli artisti maschili che per le donne ma è ovviamente per queste ultime che la sfida si fa più grande: bisogna partire dai capelli per finire alle scarpe e tutto deve essere perfetto. L’aspetto di una star è davvero un elemento fondamentale e ciò non vale soltanto per attori e attrici (la cui figura è uno dei fattori portanti del loro lavoro) ma anche per le grandi stelle della musica: non solo si fanno strada per il loro talento di interpreti, ma anche per le scelte di stile (anzi, a volte sono purtroppo queste ad essere messe in primo piano!) e per gli aìoutfit che sfoggiano sul palco e sui red carpet degli eventi più importanti.

Gli ultimi Video Music Awards hanno confermato ancora una volta il profondo legame tra la musica e la moda, diventata ormai parte integrante di questo tipo di eventi, non solo sul tappeto rosso. Il look è infatti diventato parte integrante delle performance che devono essere straordinarie sia dal punto di vista musicale che visuale. Beyoncé, ad esempio, è salita sul palco indossando un body ricoperto di pietre colorate creato appositamente per lei dallo stilista Tom Ford che aveva utilizzato lo stesso mosaico nella sfilata per la primavera/estate 2014. La cantante è stata inoltre seguita da stilisti del calibro di Givenchy, Versace, Diesel durante il tour in collaborazione con il marito Jay Z, “On the run”.

Il body creato da Tom Ford apposta per Beyoncé
Il body creato da Tom Ford apposta per Beyoncé

Non è una novità che i più grandi nomi della moda scelgano di collaborare con le star della musica internazionale, sia sul palco che sul red carpet. Scolli vertiginosi (come quello di Demi Lovato, sfoggiato sul tappeto rosso dei premi della musica), stravaganti scelte anni ’90 (Katy Perry ha fatto un’ottima interpretazione di Britney, tutta in jeans!) e abiti venuti direttamente dalle passerelle delle fashion week, determinano l’impatto della star sul pubblico, ancora prima di iniziare a cantare.

Demi Lovato ai VMAs 2014
Demi Lovato ai VMAs 2014

Ma come sono le cantanti off-duty? Cosa scelgono nel loro tempo libero, quando non c’è alcun team a collaborare con loro? Cosa indossa Queen B quando è “mamma Beyoncé”? Ariana Grande porta ormai solo vestiti sbrilluccicanti (vedi la sua esibizione ai VMAs) e pettinature anni Sessanta quando è a casa con la nonna? Niki Minaj è svestita anche per andare a prendere un caffè? Taylor Swift si scatena anche mentre fa shopping, proprio come sul palco?

Ecco allora una carrellata di look delle cantanti più celebri del momento quando sono a lavoro e nella loro vita privata: niente calze a rete per Beyoncé, niente abiti attillati per Niki, niente tacchi per Ariana: queste donne cercano il comfort durante il loro tempo libero, proprio come noi, ma sempre con stile.

Beyoncé
Beyoncé
Iggy Azalea
Iggy Azalea
Taylor Swift
Taylor Swift
Niki Minaj
Niki Minaj
Katy Perry
Katy Perry
Ariana Grande
Ariana Grande

di Redazione