Il mio terzo giorno di Fashion Week

Amiche di Bigodino, vi sto scrivendo dal mio portatile, comodamente appollaiata sulla poltrona della mia casetta di Firenze, con accanto una bella tazza di thè caldo disintossicante e una maschera (!) per i piedi in posa. Facile dedurre che la mia Fashion Week sia terminata e che sia il momento della riabilitazione post sfilate e turbinio milanese. I miei piedi sono a pezzi, una razione extra di idratante sicuramente non farà male e il mio pancino riscaldato dal the verde sta ringraziando dopo giornate trascorse senza pranzo, ma con doppi o tripli aperitivi e cene disastrose consumate a notte fonda al pc (Ally ed Ely, aiutatemi voi!). La settimana della moda in realtà termina ufficialmente oggi con le sfilate degli stilisti emergenti ma, per me, l’ultimo giorno di fashion week è stato domenica (avete letto il resoconto del mio venerdì da fashion week?). Domenica è stata una giornata super full e davvero divertente, tra vip, qualche spruzzo di pioggia e naturalmente alcune interessanti sfilate. Ma partiamo dall’inizio, intanto con l’outfit che ho indossato venerdì (nel post di domani invece vi farò vedere gli altri due outfit che ho indossato!).

Il mio outfit

L’outfit che voglio farvi vedere oggi è quello che ho indossato venerdì per l’intensa giornata (ma con ballerine di riserva nella mia borsetta!). Ho deciso di seguire una delle regole da “Come essere fotografati da Scott Shuman” indossando un abito davvero particolare e che trovo stupendo. Si tratta di un abito scultura di Alessandra di Tomaso, giovane e promettente designer emergente che crea collezioni dal mood chic rock (ecco perchè l’adoro!). L’abito che ho scelto è asimmetrico, multi strato e super sexy! Ho deciso di indossarlo abbinato ad una borsa studs, sempre di Alessandra e un paio di tronchetti neri, very rock! Ho poi pensato di smorzare un po’ i toni con una giacchetta gialla e con una collana colletto molto particolare. I marchi? Vestito e borsa sono di Alessandra di Tomaso, collana e bracciale li ho acquistati online, sul mitico ASOS.IT. Le scarpe sono sempre frutto di shopping online, acquistate su Sarenza.it, mentre la giacca gialla è un acquisto fatto agli ultimi saldi da Zara (e pagata poco più di 10 euro!)

Il mio outfit da Fashion Week
Il mio outfit da Fashion Week
Il mio outfit da Fashion Week
Il mio outfit da Fashion Week
Il mio outfit da Fashion Week
Il mio outfit da Fashion Week
Il mio outfit da Fashion Week
Il mio outfit da Fashion Week

Il mio ultimo giorno di Fashion Week

La mia domenica è iniziata con la sfilata di Laura Biagiotti che si è svolta presso il Piccolo Teatro di Milano. Qui, prima dell’inizio della sfilata, insieme alle mie amiche mi sono divertita a scovare i numerosi VIP presenti allo spettacolo. Primo tra tutti uno dei miei idoli dell’infanzia: Ron Moss alias Ridge della famosa soap opera Beautiful. Essere cresciuta con il “dopo pranzo” firmato Beautiful, accanto a mia mamma che da 20 anni non si perde una puntata, ha voluto dire per me praticamente essere colta da crisi ipoglicemica appena visto il più famoso “mascellone” della storia a 2 metri da me. Ovviamente la fotografia è stata d’obbligo, così come la telefonata a casa a mia mamma! Bellissima ed elegantissima Virna Lisi, una delle donne più belle della storia della televisione italiana. E poi, che ridere con “Il finto Valentino” di Striscia la Notizia! La sfilata di Laura Biagiotti è stata in assoluto una delle più belle alla quale ho assistito in tutta la settimana. Perchè? Per la portabilità della collezione e per il suo carattere giovane: avrei indossato ogni singolo capo proposto da Laura e Lavinia Biagiotti. I tocchi fluo e le scarpe con trasparenze sono stati sicuramente i tocchi perfetti della collezione. Abbiamo poi trascorso il pomeriggio al White in via Tortona per alcuni appuntamenti di lavoro (Qui espongono tantissimi marchi e designer emergenti, da vedere!) ed infine ultima e meravigliosa sfilata quella di Giorgio Armani, che non si è smentito per la sua eleganza fuori da ogni tempo. Il finale, con abiti e pants dai tocchi sparkling mi ha fatto davvero sognare. Ecco a voi tutte le fotografie. Fatemi sapere cosa ne pensate!

Giorgio Armani SS 2013
Giorgio Armani SS 2013
Giorgio Armani SS 2013
Giorgio Armani SS 2013
Giorgio Armani SS 2013
Giorgio Armani SS 2013
Giorgio Armani SS 2013
Giorgio Armani SS 2013
Laura Biagiotti SS 2013
Laura Biagiotti SS 2013
Laura Biagiotti SS 2013
Laura Biagiotti SS 2013
Laura Biagiotti SS 2013
Laura Biagiotti SS 2013
Laura Biagiotti SS 2013
Laura Biagiotti SS 2013
Laura Biagiotti SS 2013
Laura Biagiotti SS 2013
Laura Biagiotti SS 2013
Laura Biagiotti SS 2013

di Irene Colzi