La celebrazione del monogram nelle nuove varianti di stile

Il monogramma «LV» disegnato nel 1896 da Georges Vuitton per il padre Louis è stato oggi reinterpretato e celebrato da 6 grandi artisti e designers: Karl Lagerfeld, Rei Kawakubo, Cindy Sherman, Frank Gehry, Marc Newson e Christian Louboutin.
Il risultato di questo straordinario coinvolgimento è una raccolta unica di articoli, capace di rendere felice ogni collezionista.
Tra le varie proposte create dai famosi geni artistici si aprono nuove visioni dove l’arte, l’architettura e il design trovano una preziosa sintesi e unione.
Ogni artista ha potuto esprimersi liberamente sul tema, creando una borsa o un bagaglio a mano segnato dal prezioso Monogram, nel rispetto dei valori del marchio e dal suo simbolo.
La necessità è chiara: riportare il monogram ad un livello superiore dopo il grande danno di averlo reso sorpassato dopo averlo reso accessibile e indossato da chiunque.
Vediamo insieme alcuni pezzi della collezione disponibili da pochissimo negli store.

Karl Lagerfeld

Il genio creativo di Chanel e Fendi ha reinterpretato il monogram lasciandosi ispirare al mondo del pugilato.

Karl Lagerfield un armadietto portatile una borsa a forma di sacco da pugilato
Karl Lagerfield un armadietto portatile una borsa a forma di sacco da pugilato

Rei Kawakubo

La direttrice creativa e fondatrice del rivoluzionario Comme des garçon è andata alla ricerca di nuove forme rompendo con la tradizione creando dei fori nel tessuto della borsa.

Il ritratto della designer Rei Kawakubo e la borsa con i fori
Il ritratto della designer Rei Kawakubo e la borsa con i fori

Cindy Sherman

La fotografa, regista e grande artista statunitense si è lasciata ispirare dalla necessità del viaggio inteso come viaggio di lavoro, nel suo caso: una tracolla per la macchina fotografica e un baule interpretato come piccolo studio fotografico portatile.

Il baule portatile e la tracolla per Cindy Sherman
Il baule portatile e la tracolla per Cindy Sherman

Frank Gehry

Il più grande architetto della nostra epoca, padre del Guggenheim Museum di Bilbao si è lasciato ispirare dalle forme geometriche e dal colore blu in contrasto con il monogram.

All'interno dell'ispirazione in blu per Frank Gehry
All'interno dell'ispirazione in blu per Frank Gehry

Marc Newson

Il designer industriale di interni e oggetti per la casa si è lasciato ispirare nel suo processo creativo dall’utilità di uno zaino da spalla e dal contrasto dell’uso di meteriali. Newson ha voluto creare uno zaino rigido alla base in contrapposizione con l’uso del morbido monton.

Lo zaino di Marc Newson
Lo zaino di Marc Newson

Christian Louboutin

L’iconico stilista conosciuto e amato per la suola rossa laccata delle scarpe ha voluto creare un mix tra la sua anima e quella del monogram dividendo le due facce del prodotto. Nella creazione si è lasciato ispirare dall’idea di una ragazza con in mano il caddy per la spesa tra i mercati di Parigi.

Christian Louboutin e il caddy tra il monogram LV e il rosso laccato delle iconiche Loubouitin
Christian Louboutin e il caddy tra il monogram LV e il rosso laccato delle iconiche Loubouitin
Ispirazione parigina per Louboutin
Ispirazione parigina per Louboutin

di Francesca Fausti