La mania di Gaultier per i bustier? Arriva da un peluche

Jean Paul Gaultier adora i bustier, li ha sempre adorati: chi non ricorda, ad esempio, il celebre bustino con reggiseno a punta indossato da Madonna nel 1990 in occasione del suo Blonde Ambition World Tour?Se vi siete sempre chiesti per quale motivo non c’è collezione di Jean Paul Gaultier che non comprenda questo capo di abbigliamento, ecco che la mostra in programma fino al 3 agosto al Grand Palais ci svela il retroscena relativo alla sua passione per i bustier.

jean-paul-gaultier-bustier
Bustier di Jean Paul Gaultier – Fonte: Flickr

 

Pare che tutto sia nato con Nana, un orsacchiotto spelacchiato, un peluche che apparteneva a un piccolo Jean Paul: visto che era tutto rovinato, lui pensò di coprirlo con dei piccoli coni di carta di giornale, che mise in corrispondenza del seno. Il reggiseno a punta di Nana, dunque, ispirò quello di Madonna?

Non si può dire che non avesse le idee ben chiare fin da piccolino…

di Redazione