La prima modella con sindrome di Down alla Fashion Week

Un sogno che diventa realtà.
Jamie Brewer, che alcuni conoscono per il ruolo che ha interpretato nello show popolare American Horror Story, è la prima modella con sindrome di Down che ha avuto la possibilità di sfilare ad un evento così importante come quello della NewYork Fashion Week .

Jamie ha sfilato per la stilista Carrie Hammer, da sempre impegnata nel sociale con la campagna “Role Models Not Runway Models”, ovvero “Modelli per la vita, non per la sfilata”.

Già l’anno scorso, la stilista volle in passerella Miss Wheelchair New York 2012, la dottoressa Danielle Sheypuk, che sfilò sulla sua sedia a rotelle.

di Eliana Avolio