Le tendenze moda In & Out del 2016

Alle volte abbiamo esclamato ‘questo io non lo metterò mai’ per poi cedere qualche mese dopo, altre siamo corse da Zara cercando la nostra taglia dopo aver visto qualcosa di simile sulle riviste di moda, altre ancora siamo state fermamente convinte della nostra bocciatura.  Il 2016 ha avuto i suoi tocchi di classe e le sue bucce di banane, ci ha imposto trend a cui non abbiamo saputo resistere e in certi casi invece, ci ha fatto sorridere e affermare che non saremmo cadute in tentazione.

Ne abbiamo viste di tutti i colori in passerella, sui social, nei magazine di moda e anche per le strade delle nostre città. Ora è giunto il momento di tirare le somme: cosa ne è stato di questo 2016 alla voce tendenze moda? Ecco i nostri In & Out, in attesa di scoprire cosa ci aspetta nel 2017.

IN: VELLUTO

velvet
Abiti, borse, scarpe..in questo 2016 abbiamo desiderato qualsiasi capi in velluto

Sofisticato e di classe, il velluto è stato il tessuto che più abbiamo amato quest’anno. Il motivo è che ci ha reso perfette anche con capi e accessori semplici, è bastato un abito a portafoglio per renderci eleganti durante le feste e nelle occasioni più importanti, o un paio di tronchetti color rubino per farci sentire speciali anche con un paio di jeans. Il velluto è stato il protagonista indiscusso su passerelle, magazine, streestyle e nei nostri armadi. Un In meritato a pieni voti.

OUT: LE SLIPPER CON PELO

gucci
Le slipper con il pelo di Gucci le hanno indossate tutte le influencer più famose

A prima vista abbiamo come sempre ironizzato su come sembrassero le babbucce del nonno, poi pian piano ci siamo abituate vedendole indossate dalle influencer più famose e in qualche caso le abbiamo anche desiderate. Le slipper con il pelo di Gucci si sono viste (a partire da Instagram) ai piedi delle più famose blogger e star di Hollywood, ma possiamo dire la verità tra qualche anno rivedendo queste foto potremmo solo pensare di essere state pazze a volerle.  Anzi nel nostro caso lo facciamo già ora, perché a distanza di qualche mese sono già un grande Out. Difficili da indossare nella vita reale, e in inverno con mezzo piede fuori non avranno freddo queste giovani influencer?

IN: IL TOCCO METAL

metallic
Gonne e accessori metallici tra i protagonisti di questo 2016

La midi skirt metalicca è stata un must have di stagione che ancora non ci ha stancato, così come gli accessori metallici come mocassini e borse. Il tocco metal ha vivacizzato gli outifit senza risultare eccessivo ma conferendo un tocco glam anche alle giornate più grigie. Un In che non ci dispiacerebbe trovare anche nel 2017

OUT: I VESTITI DA INDOSSARE CON I PANTALONI

VESTITI E PANTALONI
Dalle passerelle allo streetstyle, in questo 2016 le influencer hanno indossato gonne e vestiti con i pantaloni senza però convincere.

Ogni tanto vedendo passerelle e streestyle, c’è una sola domanda che sorge spontanea: perchè? Ce la siamo fatte più volte quest’anno, in particolare quando abbiamo iniziato a vedere abiti e gonne sovrapposti a pantaloni. Il risultato? Outfit improbabili che raramente hanno reso più graziosa la ragazza di turno. Di mischiare e stupire alle volte non c’è proprio bisogno, torniamo alle vecchie e sane abitudini: niente vestiti con i pantaloni.

IN: IL RITORNO DELLE SLINGBACK

sling
Dalle classiche chanel bicolor, ai modelli total black: le slingback

Se Coco Chanel sicuramente non ha gradito (come noi) alcuni eccessi fashion di questo 2016, siamo certi avrebbe approvato  il ritorno di un paio di scarpe da lei stessa lanciate: le slingback.  Un revival di questo anno che influncer e modelle hanno scelto di indossare e sdrammatizzare spesso con jeans e outfit basic.  Un tocco di classe, in mezzo a tante bucce di banana, nello strestyle di mezzo mondo che è approdato anche da Zara (e si sa la consacrazione dei grandi trend arriva proprio quando il colosso low cost replica qualcosa).

OUT: IL REGGISENO COME TOP

Rihanna e Kendall Jenner indossano un reggiseno come top seguendo il trend delle passerelle. Comunque vada l’effetto è out

Non chiamatelo crop top, il reggiseno indossato al posto del top rimane quello che è: un reggiseno e un capo intimo. Può essere un prezioso modello di La Perla, può avere ricami e pizzi da mille e una notte ma il suo posto è sempre sotto ai vestiti. Se deve fare di mostra di sé non deve farlo in mezzo alla strada o al ristorante. Questo è un Out urlato a gran voce, che per nostra fortuna dalla passerelle è arrivato fino ai red carpet senza spingersi troppo oltre.

di Enrica Pressanto