MFW: cosa ci ha colpito e i brand che ci hanno incantato

 

Durante questa MFW, noi di Bigodino.it siamo stati super presenti e in prima fila, abbiamo assistito a tante sfilate e presentazioni, abbiamo notato tanti dettagli e outfit dallo streetstyle, abbiamo incontrato celebrities e abbiamo partecipato a eventi esclusivi. Adesso che si è conclusa, però, vogliamo focalizzare l’attenzione su quella che, a giudicare dalle novità che abbiamo scoperto, sarà la moda per prossima stagione primavera/estate.

Ecco le tendenze più importanti.

Mood etnico – latino

PicMonkey Collage (13)
Scarpe Brian Atwood, borse Elena Ghisellini

Non solo sulle passerelle, ma, anche per gli accessori, designer e brand si sono lasciati ispirare da un gusto etnico e, in particolare, latino – sud americano. Le scarpe di Brian Atwood ispirata al Messico ele borse di Elena Ghisellini che riprendono i colori del Brasile ci hanno conquistate. Il nostro armadio sarà pieno di questi “ritmi” e di questo calore, indossando, ad esempio, un motivo azteco o tropicale come quelli di Alberta Ferretti o di Marras.

Oro

PicMonkey Collage (7)
Da sinistra: sandali oro Baldinini, zoccoli L’Autre Chose, pantaloni oro Anna Rita N, dettagli dalle passerelle Les Copains e Fausto Puglisi

Dagli accessori agli abiti, dal giorno alla sera, parola d’ordine per la prossima stagione è Gold! Ce n’è un tocco in ogni collezione, da abbinare a qualsiasi stile. A noi è piaciuta tantissimo la collezione L’Autre Chose che lo propone per zoccoli carinissimi. Ancora scarpe dai dettagli oro per le proposte Baldinini, pantaloni luminosissimi di Anna Rita N e applicazioni e ricami in passerella da Fausto Puglisi e Les Copains.

Country/campagnolo

PicMonkey Collage (10)
Luisa Beccaria
PicMonkey Collage (11)
Da sinistra: in alto camperos sulle passerelle Cristiano Burani, in basso camperos Leitmotiv, un look “country” Fay, stilavi e look Fausto Puglisi

Che sia proprio Texas inspired, ma prezioso come quello di Fausto Puglisi, che sia più romantico e campagnolo come quello di Luisa Beccaria, ma ci sembra proprio che un certo ritorno al sapore country ci sia. A testimoniarlo i tanti camperos ai piedi delle modelle in vari defilé, colorati o ricoperti di brillantini, dalle camicie e le cinture in stile cowboy o gli abiti a fiorellini e stretti in vita, per due facce della stessa medaglia: più easy o più femminile.

Minigonna

PicMonkey Collage (9)
Da sinistra: Costume National, Chicca Lualdi, Fausto Puglisi, Co|te

Dopo un paio di anni di lunghezze midi, alle gonne al polpaccio tornano ad affiancarsi le minigonne. Forse un tornare indietro dagli anni 70, ormai dilaganti, e ai 60? Le minigonne, infatti, ricordano proprio quelle di Twiggy, un po’ a scatola, in vernice, pelle o tessuti rigidi. Le abbiamo viste praticamente su tutte le passerelle, da Chicca Lualdi a Costume National, passando per Fausto Puglisi e la collezione Co|te.

Farfalle

Questo è stato un leitmotiv inaspettato: in tanti hanno proposto pattern colorati da ali di farfalla, prima su tutti Blugirl, su di un tono cioccolata.  Ci piace? Sì, ma a piccole dosi.

PicMonkey Collage (14)
Abito marrone Blugirl, top e collezione in fuxia Atos Lombardini, bag Braccialini

Fuxia e giallo

PicMonkey Collage (12)
Da sinistra: borsa Orciani, colori della collezione Via delle Perle, borse Paula Cademartori

La palette di colori di tendenza è in realtà molto più ampia, ma ci hanno colpito il ritorno del fuxia, che da tanto mancava sulle passerelle, e il giallo, super protagonista delle collezioni per la prossima stagione. Ci piacciono tanto anche in abbinamento tra loro!

PicMonkey Collage (16)
Da sinistra: Giorgio Armani, Luisa Beccaria, Byblos, Daizy Shely
PicMonkey Collage (15)
Da sinistra: San Andres, Hanita, Leitmotiv, Moschino, Les Copains, Blugirl, Chicca Lualdi

Bianco e nero

PicMonkey Collage (19)
Da sinistra: I’m Isola Marras, Huizhou Zhao, Fay, Les Copains

Grazie a Dio (il Dio della moda ovviamente), questa tendenza per la primavera non ci abbandona mai e permette anche a chi ha gusti più sobri di essere sempre alla moda.

Schiava

PicMonkey Collage (22)
Da sinistra: dalla sfilata Angelo Marani, in alto Paula Cademartori, in basso Le Silla, dalla sfilata Alberta Ferretti, dalla sfilata Etro

Che siano bassi e giornalieri o col tacco e pieni di laccetti, è chiara una cosa: il sandalo alla schiava è un must. Ai piedi delle modelle li abbiamo visti in versioni colorate e basse (davvero pochi tacchi sulle passerelle durante questa mfw!), in varie altezze. Alle presentazioni dei nostri brand di calzature preferiti, abbiamo adocchiato le versioni da sera, super sensuali.

L’abito-camicia

PicMonkey Collage (21)
Da sinistra: Angelo Marani, Vivetta, Fatima Val, Chicca Lualdi, Mario Dice

L’abito chemisier, in versione giorno o da sera, è una tendenza adorabile! Una camicia che si allunga e diventa vestito con una cintura in vita, scamiciate che si decorano con colletti. Ecco quelli che ci sono piaciuti di più, a cominciare dalla versione elegantissima di Mario Dice.

Righe e righe

PicMonkey Collage (20)
Da sinistra: Blumarine, Costume National, scarpe Giannico, completo Co|te, I’m Isola Marras, Mario Dice

In tutte le dimensione e colori, sovrapposte ad altre fantasie: se le righe già vi piacevano, ecco che vi potrete finalmente divertire mixandole in ogni outfit.

 

di Serena Autorino