MICAM the shoe event 2013: scarpe basse, pellami dai colori naturali e tanta ecologia!

Come ogni anno, ecco che Milano oltre ad ospitare la Fashion week, accoglie anche numerose fiere spesso dedicate agli operatori del settore moda. Febbraio e marzo sono mesi pienissimi di eventi del genere come Anteprima, White, Micam, Linea Pelle. Ed è proprio del Micam che oggi sono qui a parlarvi, una fiera che visito ormai da anni e che utilizzo sempre per guardarmi intorno e capire l’andamento delle tendenze specialmente nel settore accessori e calzature. Infatti il Micam, per chi non lo sapesse ancora, è dedicato esclusivamente alle scarpe ed alle borse. Numerose aziende espongono le loro collezioni talvolta originali ed innovative e talvolta estremamente ripetitive. Ciò che vorrei sottolineare della fiera che si è appena conclusa è la presenza di numerosi espositori che portano avanti con fierezza il marchio di garanzia del Made in Italy. Questo è importante perché finalmente si sta iniziando a capire che bisogna dare valore alla nostra esperienza e al nostro sapere che, specialmente nel settore calzaturiero, è davvero ineguagliabile.

ph Valentina Ciotola
ph Valentina Ciotola
ph Valentina Ciotola
ph Valentina Ciotola

Colori sabbiati per stivali all’insegna della comodità

Ma parliamo di ciò che ho visto e di ciò che ho percepito. Tantissimi stand proponevano collezioni composte da una forte percentuale di stivali fatti in pelle invecchiata che regalavano una forte allure vintage e vissuta.

ph Valentina Ciotola
ph Valentina Ciotola

Aspetto che ho potuto riscontrare davvero nella maggioranza delle calzature che ho osservato. Ma la cosa che mi ha fatto davvero ancor più piacere è stata trovare una moltitudine di scarpe progettate su strutture comode, modelli con tacchi assolutamente non scomodi e quindi… bassi!

Lumberjack, ph Valentina Ciotola
Lumberjack, ph Valentina Ciotola

Per una volta non ci sentiremo in colpa quando decideremo di lasciare nell’armadio i favolosi tacchi da 12cm… è la moda che ci impone di star comode il prossimo inverno!

Moonflower, ph Valentina Ciotola
Moonflower, ph Valentina Ciotola

Forti sprazzi di colore inoltre erano invece presenti in stand specializzati nella realizzazione di ballerine e flip flop, uno dei più particolari che mi ha colpita è stato Gelateria Italiana che, in uno scenario da pasticceria molto professionale, propone ballerine-decorazioni per le torte.

Gelateria italiana, ph Valentina Ciotola
Gelateria italiana, ph Valentina Ciotola
Gelateria italiana, ph Valentina Ciotola
Gelateria italiana, ph Valentina Ciotola

O ancora… borse in pelle dai colori pastello e delicate rifiniture fatte a mano.

Nardelli, ph Valentina Ciotola
Nardelli, ph Valentina Ciotola
Nardelli, ph Valentina Ciotola
Nardelli, ph Valentina Ciotola

L’ecologia fa tendenza

Ed ecco che gli animi degli stilisti e dei marchi più lungimiranti si aprono alla coscienza… molte collezioni infatti avevano modelli interamente realizzati nel rispetto dell’ambiente con materiali riciclati o riciclabili, con colle speciali che non fanno male all’ambiente, un altro aspetto, questo, molto importante da sottolineare. Certo rimane sempre il dubbio che più che la nascita di una coscienza ambientalista sia una furba strategia pubblicitaria e comunicativa… però intanto regaliamoci accessori che per una volta non fanno male all’ambiente!

ph Valentina Ciotola
ph Valentina Ciotola

di Valentina Ciotola