Milano Fashion Week: cosa succede fuori dalle sfilate?

Siamo ancora a parlare di sfilate, a cercare e beccarci immagini spiattellate praticamente ovunque: sui giornali, sulle home delle riviste, sui social. E quindi io dico, è facile sapere ciò che accade dentro un tendone o un palazzo antico scelto come location dallo stilista di turno. Infatti (detto tra noi), io non capisco perché tante persone si distruggono per cercare di accaparrarsi un invito. Cioè, anche a me interessa certo vedere pinco pallino cosa ha proposto per la prossima stagione. Ma è facile scoprirlo da qualsiasi rivista o portale web che abbia una sezione moda. Chi ci deve andare che ci vada e faccia il proprio lavoro. Il resto secondo me non dovrebbe scaldarsi più di tanto. Dico questo perché, invece, ciò che accade è l’esatto contrario. Fuori dalle sfilate c’è il delirio. Sempre. La maggior parte delle persone si accalca lì fuori anche non avendo un invito. E magari prova ad entrare. Non so, io comunque quest’anno ho voluto fare un altro gioco. Fotografare tutto ciò che accade fuori senza minimamente considerare ciò che avviene dentro. Mi sono divertita a guardare il risultato.

fotografi all'assalto da Costume National
fotografi all'assalto da Costume National
Eleonora Carisi da Alberta Ferretti
Eleonora Carisi da Alberta Ferretti
Chiara Ferragni dopo la sfilata da Fay
Chiara Ferragni dopo la sfilata da Fay
Manos Samartiz da Fay
Manos Samartiz da Fay

Orde di persone e macchine fotografiche

Intanto ringrazio per il supporto morale e materiale Ylenia che ha inseguito persone per realizzare questa mia idea. Ad ogni modo, è divertentissimo l’appostamento strategico di fotografi, blogger, curiosi che quasi si accampano pazientemente aspettando il vip di turno da immmortalare.

tantissima gente per Fay
tantissima gente per Fay

C’è chi sta li anche delle ore!

i Murr da Costume National
i Murr da Costume National
dettagli particolari da Fay
dettagli particolari da Fay
Anna dello Russo dopo la sfilata da Fay
Anna dello Russo dopo la sfilata da Fay

Segnaliamo anche gli eventi che avvengono senza sosta durante la FW. A codesti eventi invece, bisogna stare attenti all’angolo buffet, dove potrebbero avvenire delle risse.

presentazione Lardini
presentazione Lardini

Ma tanto ci si va solo per ammirare la presenzazione dei capi.

outfit molto particolari da Dsquared
outfit molto particolari da Dsquared

Il posto migliore per inquadrare tendenze

C’è bisogno però anche di segnalare un altro aspetto a mio avviso davvero fondamentale della questione. È fuori che forse avviene il vero show. Avete visto tutte queste foto? Pullulano di dettagli interessanti. Di abbinamenti improbabili ma innovativi e bellissimi. Di capi di abbigliamento mai visti, di accessori che richiamano gli occhi. E chi ci va alle sfilate è gente che capisce, è gente che bisogna guardare per ispirarsi. Farò tesoro di questa immensa galleria fotografica che a soli 2 giorni dall’inizio della fashion week consta già di 300 scatti.

aspettando bluegirl
aspettando bluegirl
aspettando bluegirl
aspettando bluegirl

È meraviglioso vedere dettagli mescolati tra loro quasi senza un senso. Persone provenienti da ogni parte del mondo che ci comunicano con uno sguardo o con un gesto un pò delle loro abitudini, della loro cultura. Milano in questi giorni si trasforma in una grande scuola di moda… e non solo. Non siete d’accordo?

di Valentina Ciotola