NakeFit, le scarpe-non-scarpe per andare in spiaggia

Che bello camminare sulla sabbia, ma che tortura per i nostri piedi: se la sabbia scotta o se ci sono sassolini, grandi o piccoli che siano, una bella giornata al mare si può trasformare in realtà in un vero e proprio incubo, senza dimenticare che il sole sui piedi nudi, in particolare sulla pianta, può causare danni anche seri, con scottature che possono mettere a rischio la nostra bella vacanza. Ma il mondo della moda ci regala l’accessorio ideale per non soffrire più: Nakefit è la scarpa dell’estate.

In realtà NakeFit non è una scarpa, non è giusto chiamarla così, dal momento che non si tratta di shoes, ma di un paio di suole adesive che si attaccano alle piante dei piedi, così da poter camminare in tutta libertà senza alcun rischio. I piedi non si sporcano e non si fanno male, geniali non vi pare?

La scarpa-non-scarpa per la spiaggia e per il mare, ma non solo, è un’idea tutta italiana: secondo i realizzatori ci permette di camminare ovunque, su qualunque superficie vogliamo, senza soffrire e senza sporcarci, proteggendo così la pianta del nostro piede. E poi sono anche colorate.

La scarpa protegge dalle ustioni nelle quali inevitabilmente incappiamo quando camminiamo sulla sabbia o prendiamo il sole, ma anche dai tagli che sassi o altri oggetti per terra possono provocare sui nostri piedi.

La suola è anche antiscivolo, così da non cadere: potremo camminare ovunque, dove ci pare, senza più avere preoccupazioni e i nostri piedi ci ringrazieranno.

Il progetto lo potete trovare su Kickstarter: che dite, lo supportiamo per dare un po’ di sollievo finalmente ai nostri piedi, che ci portano dappertutto, ma che noi spesso maltrattiamo? In fondo sono 30 euro spesi bene!

di Redazione