Natale 2017, vestiremo tutte di rosso

A Natale 2017 andremo tutte di rosso vestite: rosso è il colore della passione, dell’amore, della sensualità, dell’eleganza, ma anche delle feste di fine anno. Christian Dior diceva che il rosso era una nuance stimolante e attraente ed era il colore della vita: e non poteva che avere ragione, ovviamente. Il rosso è da sempre considerato il colore del Natale, complice anche la “divisa” di Santa Claus che è proprio rossa e bianca. E ovviamente anche in occasione delle feste di fine anno del 2017 il rosso sarà il nostro più prezioso alleato.

Tirate fuori dal guardaroba tutti i capi di abbigliamento e gli accessori declinati di rosso, senza dimenticare che è una nuance che possiamo e dobbiamo sfruttare anche per il nostro make up: il rossetto rosso non può mancare, in ogni momento dell’anno e in particolare durante la stagione fredda, per ravvivare e dare un tocco di sensualità in più al nostro trucco.

Il rosso è anche il colore dell’eleganza e della raffinatezza, che raramente viene usato sui red carpet di tutto il mondo, ma solo perché è difficile indossare un abito rosso su un tappeto rosso: chi ci riesce diventa subito un’icona di stile. E poco conta se c’è chi crede che rosso e viola (che tra l’altro sarà il colore Pantone del 2018) non si possono usare in queste occasioni. Chi sa portarli bene, ha il dovere morale di mostrarci come si fa!

Il rosso può essere usato in mille modi diversi: possiamo creare dei total look che lasceranno tutti senza fiato, optando per le diverse sfumature di questo colore, scegliendo quella più adatta alla nostra carnagione e al colore dei capelli, oppure utilizzando un solo capo o un solo accessorio declinato in rosso. Abbinato a nero, bianco e anche al grigio creerete outfit da urlo.

Del resto se il rosso è il colore prediletto da un marchio di moda simbolo di eleganza e classe come Valentino, qualche domanda sull’importanza di questa nuance nel nostro guardaroba dovremmo farcela prima o poi!

E allora, che sia un rosso Natale per tutte noi!

di Redazione