OVS lancia una collezione dedicata all’arte a sostegno dei terremotati

OVS lancia un bellissimo progetto per la moda della primavera-estate 2017: il gruppo fashion, infatti, ha deciso di dare un contributo importante per il recupero del patrimonio artistico di Norcia, profondamente colpito dal terremoto del 24 agosto 2016 e dalle successive scosse che hanno interessato molte zone del Centro Italia. La seconda edizione della capsule collection OVS Arts of Italy sarà proprio dedicata alle opere d’arte della città umbra, con testimonial eccezionali.

OVS ha fatto un investimento di 100mila euro per promuovere la cultura della bellezza con la sua capsule OVS Arts of Italy, giunta alla seconda edizione e che si ispira alle arti decorative rifacendosi a camei, intarsi di pietre dure, ceramiche, arazzi che troviamo a Palazzo Pitti a Firenze.

Per promuovere il patrimonio artistico italiano, il brand ha realizzato una capsule collection per lui e per lei, chce sarà in vendita in tutti i negozi d’Italia dal 20 maggio: la linea, curata da Caterina Salvador, che coordina tutte le collezioni del gruppo, vede testimonial famosissimi, come Ambra Angiolini, Luca Bianchini, Emma Marrone, Davide Oldani, Valeria Solarino e Giovanni Veronesi.

Con il lancio della collezione, OVS attirerà l’attenzione sulla raccolta fondi per il restauro delle opere danneggiate dal terremoto: in particolare, il ricavato della linea servirà per il restauro di una Madonna col bambino in gloria che è stata danneggiata nella Basilica di San Benedetto a Norcia.

Inoltre, il 14 maggio il comune di Norcia e OVS organizzano una marcia amatoriale, I love Norcia, con uno zainetto speciale al posto della pettorina, per riempirlo dei prodotti tipici del territorio.

Sul sito dedicato di OVS Arts of Italy potrete conoscere tutto quello che c’è da sapere sul progetto: quando moda, arte e solidarietà si uniscono, non possono che fare grandi cose. E anche noi possiamo contribuire.

di Redazione