Ralph Lauren e Fondazione Umberto Veronesi per la lotta contro il cancro al seno: anche la moda in prima linea

T-shirt in cotone con logo a contrasto, 70 euro
T-shirt in cotone con logo a contrasto, 70 euro

Tra le iniziative in programma ha attirato la mia attenzione il “Pink Pony day” per la Fondazione Umberto Veronesi di Ralph Lauren. Arrivata al suo undicesimo anniversario, la campagna mondiale Pink Pony si propone lo scopo di dare sostegno alla lotta mondiale contro il cancro al seno. Infatti anche quest’anno, Ralph Lauren, come partner della Fondazione Umberto Veronesi, ha organizzato una giornata rosa molto interessante. Sabato 8 ottobre presso lo Store di Via Montenapoleone 4 a Milano, si svolgerà un open day di shopping con la Fondazione Veronesi per fornire informazioni e richiamare l’attenzione sulla prevenzione del cancro al seno. Per tutta la giornata il 100% dei ricavi di tutti gli articoli della Collezione Pink Pony venduti e il 10% dei ricavi delle vendite di tutti gli articoli presenti in negozio, verrà devoluto a sostegno di una borsa di ricerca della Fondazione Veronesi per un medico senologo. Inoltre sarà anche allestito un punto informazioni direttamente in store dove gli esperti della Fondazione Veronesi potranno offrire consulenze e utili consigli di sensibilizzazione.
Insomma, 10+ per Ralph Lauren e la campagna Pink Pony che, mi auguro, possa proseguire con lo stesso successo la sua missione nel ridurre le disuguaglianze nella cura del cancro nelle comunità disservite dal punto di vista medico e di assicurare che il trattamento sia disponibile nei primi stadi, ancora curabili, della malattia.

di Irene Colzi