Rosso e corto, l’abito da indossare a Capodanno

Se il rosso a Capodanno è il colore portafortuna, non usatelo solo per la lingerie, ma sceglietelo anche per il vostro abito da sera. Per festeggiare l’ultima notte dell’anno ci sono tanti abiti da poter indossare, in base anche all’evento a cui parteciperete. Di certo le creazioni arricchite con le paillettes o realizzate in tessuto lamé sono quelle che vanno per la maggiore, ma quale colore meglio del rosso è tra le nuance preferite per salutare con stile l’anno nuovo? Esagerate e osate con un abito corto ed elegante, nella colorazione rosso acceso o tendente al bordeaux. Scoprite con noi le migliori proposte:

Abiti morbidi o con gonna a ruota

L’abito con la gonna a ruota è un classico intramontabile che, ereditato dalla moda degli anni ’50, è tornato in auge in questa stagione. Malizioso e seducente, perfetto da indossare a Capodanno in città, sia con i tacchi alti che con stivali o stivaletti flat o con poco tacco.

Abiti aderenti o a tubino

Tra i vestiti di Capodanno che vogliamo suggerirvi ci sono gli intramontabili tubini caratterizzati anche da spacchi sensuali e i minidress attillati in velluto o ricoperti di paillettes. Ce ne sono moltissimi, con scollature profonde o semplicemente girocollo, così come quelli con la schiena scoperta e ovviamente tutti nel colore rosso, quello che va per la maggiore.

Abiti con rouches o volant

Il Capodanno fluttua anche con abiti che sembrano volteggiare leggeri, merito dei volant, rouches e balze, rigorosamente maxi, che creano volumi e silhouette sofisticate e iperfemminili.

Abiti lingerie

Poi c’è l’abito lingerie, il vestito a sottoveste, o slip dress, di tendenza. Dritto e fluente, di seta o di raso, con inserti di pizzo, sceglietelo per passare l’ultima notte dell’anno nella maniera più glamour e sexy possibile.

Abiti con maniche lunghe

Tra le altre proposte ci sono anche i modelli con maniche lunghe, sofisticati e strepitosi adatti a tutte, ma soprattutto ideali per l’inverno. In seta o in tessuti coprenti e leggeri, altri invece sono velati, lasciando comunque le braccia svelate, altri ancora, invece, vantano dei deliziosi pizzi che creano dei ricami bellissimi. C’è l’imbarazzo della scelta!

Abiti a fantasia

E infine ci sono gli abiti rossi a fantasia, si spazia dai motivi più classici, fino a quelli minimali, con stampe in versione foulard, motivi floreali o geometrici, che accostano fantasie e cromie differenti. In un gioco di tessuti impalpabili e leggeri, che con le loro linee disegnano anche le forme dell’abito. A ognuna il suo!

Fonti foto: siti ufficiali, 7 Themes

di Angelica Giannini