Salopette e jumpsuit: le più belle delle ultime collezioni

Slancia la figura, mette in risalto le forme al punto giusto, è versatile e comoda. Parliamo della jumpsuit o salopette o, più volgarmente, “tuta intera“. La jumpsuit è tornata di gran moda grazie al fatto che può essere sfoggiata sia durante il giorno che per la sera e in occasione di eventi importanti. Non a caso viene scelta da tantissime star per calcare i red carpet di grandi manifestazioni o per partecipare a eventi mondani. Alcune su tutte Miley Cyrus, Charlize Theron, Olivia Palermo. Sono tutte pazze per le jumpsuit.

Le jumpsuit e le salopette possono essere indossate sia in versione estiva, quando sono corte e a bretelle, che durante l’inverno. Se durante le feste natalizie le avete indossate per i party, ma le avete poi messe da parte perché troppo scollate, adesso potete riutilizzarle con il grande freddo con i seguenti trucchetti:

Jumpsuit con maglione oversize

Indossare un maglione oversize su una jumpsuit crea tre possibilità: la prima è quella di coprire la parte superiore e quindi sfoggiare, in una seconda occasione, un outfit originale. La seconda è, chiaramente, quella di stare più calde. La terza è quella di creare un look che sembri composto da maglione e pantaloni, e avere la possibilità di cambiare con un solo capo. Anche una tuta in pailettes come questa di New Look può essere riadattata per il giorno: basta puntare su scarpe basse come mocassini e tracolla rigida. E il maglione, ovviamente!

Mocassini Louboutin 745€ / Jumpsuit New Look 70€ / Maglione Zara 24,90€ / Borsa Off White 690€

 

Jumpsuit con pelliccia

Ogni evento invernale che si rispetti, necessita della sua maxi pelliccia. Anche nel caso di una jumpsuit elegante che aumenta la sua allure con un capospalla in pelo. Le scarpe? Necessariamente sandali minimali. E’ bene coprirsi ma anche gli equilibri devono essere rispettati.

Pelliccia Patrizia Pepe 260€ / Clutch Benetton 40€ / Jumpsuit Asos 65€ / Sandali Miss Selfridge 70€
Jumpsuit Asos 65€ / Orecchini Mango 8€ / Clutch Menbur 50€ / Sandali Lost Ink 50€
Jumpsuit Asos 65€ / Orecchini Mango 8€ / Clutch Menbur 50€ / Sandali Lost Ink 50€

Jumpsuit con cappotto lineare

Avete ancora la jumpsuit rossa utilizzata durante le feste natalizie e ora non sapete più come riutilizzarla. Niente paura. Potete indossarla senza bisogno di orpelli e smorzandone l’effetto con l’aiuto di un cappotto dal taglio formale. In ufficio con un paio di ballerine e la sera con le scarpe brillanti che avevate indossato a capodanno.

Cappotto Zara 90€ / Jumpsuit Fashion Union 43€ / Helia 150€

Jumpsuit con camicetta

Bellissimo l’effetto bon ton che si crea con l’abbinamento jumpsuit scollata e camicetta, soprattutto quando la jumpsuit ha lo scollo incrociato o all’americana come questa verde di Zara. Dona un’aria da scolaretta, ma è anche molto sexy, perché non copre il busto con forme troppo ampie, come nel caso del maglione. Dove metto la camicetta? Sotto la tuta, in modo da fare uscire solo le maniche e parte della schiena. Una modello a fantasia, che riporti il colore della tuta in piccoli dettagli, sarà la scelta giusta.

 

Jumpsuit Zara 50€ / Borsa Coccinelle 200€ / Stivaletti Miss Guided 55€

Jumpsuit con T-shirt

Okay, le jumpsuit scollate vi piacciono così tanto che non riuscite a farne a meno. Allora una t-shirt a mezze maniche è l’abbinamento perfetto quando volete indossare una salopette scollata e coprirvi giusto un po’. Perfetto l’abbinamento tuta brillante e tee nera simpatica, come quella della linea di Karl Lagerfeld.

Tee Karl Lagerfeld 70€ / Jumpsuit Warehouse 65€ / Pumps Evita 170€

Jumpsuit con cardigan

Quando si vuole stare comode durante il giorno, indossando una jumpsuit per uno stile casual, la scelta di un cardigan può essere la migliore. I volumi non sono un problema nell’abbigliamento casual. Si può puntare su un total look XXL pensato ad hoc per un risultato molto particolare. Da completare con cappotto maxi e beanie morbido. Sneakers e zainetto in tinta, per un effetto ancora più sporty.

Asos White /Stradivarius 19.99€ / Zaino Love Moschino 22€ / ADIDAS 90€

E per le curvy?

Per le plus size, può essere un po’ un problema indossare le tute intere perché, spesso, possono vestire bene sopra e sotto stringere un po’, o viceversa, in base alla conformazione del proprio fisico. Ma ci sono piccoli accorgimenti da cui prendere spunto:

  1. Si può decidere di indossare un blazer per coprire i fianchi che, con la linearità della salopette, possono essere messi troppo in evidenza. In questo caso è meglio scegliere un blazer non troppo abbondante ma che sia lungo.
  2. Altro problema può essere quello della taglia. Quando stringe troppo sotto e sopra è giusto e si è costrette a prendere una taglia in più, può capitare che la parte superiore vesta larga. Un accorgimento può essere dato dall’utilizzo di una cintolina stretta in vita, che darà l’impressione di indossare una jumpsuit con la parte superiore sblusata.
  3. Meglio puntare su salopette a vita alta quando si è più in carne. Questo perché la vita bassa tende a schiacciare la figura e, per una curvy girl, slanciarsi in altezza rappresenta gran parte del positivo risultato finale. Quindi ok a punto vita delineato da tagli,  molle, cinture.

di Mariagrazia Ceraso