Scarpe: quelle che devi assolutamente avere

 

Appena arrivano i primi freddi e le piogge, archiviati sandali e infradito, è finalmente ora di rispolverare gli stivali riposti nell’armadio e di acquistare nuove scarpe!
Inutile negarlo, quasi tutte le donne amano le scarpe e ci vuole poco per trovare una buona scusa per acquistarne di nuove.
L’autunno è la stagione nella quale sfoggiare ankle boots e stivali stringati attendendo l’occasione giusta per indossare fantastici cuissardes appena sopra il ginocchio.
Ma non solo tronchetti, vanno tantissimo anche le stringate, i beatles boots e i mocassini.
I materiali preferiti per la stagione appena iniziata sono il velluto, la nappa lucida, la stampa cocco e le applicazioni di pelo.
Sì, avete letto bene. Quest’anno le calzature autunno/inverno si bordano di pelo multicolor di diverse lunghezze. Fateci l’abitudine perché, in base a ciò che abbiamo visto sulle passerelle primavera/estate e durante le presentazioni, questo trend sembra essere destinato a continuare.

velluto
Stivaletti in velluto: Prada, Gianvito Rossi, MiuMiu

ANKLE BOOTS
Quando si parla di stivaletti non c’è variante che non vada bene. Gli stilisti ce li hanno proposti in tutti i modi, con ogni tipo di applicazione e in tutti i materiali.
Sentitevi libere di scegliere quelli che più vi piacciono. La parola d’ordine è: basta che sia ad altezza caviglia!

strani
Stravaganti Vetements, Alexander Wang e Asos

TEXTURE RICERCATE
Velluto, stampa cocco, vernice e tanti decori. Le calzature must have per l’autunno/inverno 2016/2017 sono stravaganti e ricercate. Via libera agli intarsi, ai grafismi barocchi e al delicatissimo velluto, in tutte le nuances.

AccessoriateScarpe
Accessoriate: Gucci, MiuMiu e Givenchy
squadrate
Due modelli con punta squadrata: Topshop e Stuart Weitzman

PUNTE SQUADRATE
Sia che amiate le scarpe basse sia che non possiate fare a meno del tacco, la cosa che vi metterà d’accordo sono le punte: quest’anno vanno squadrate.
La punta delle calzature autunno/inverno è geometrica, triangolare, spigolosa. Diciamo pure addio alle punte tonde e regolari!

TACCO GROSSO
Lo stiletto andrà sempre di moda, ma per le tendenze giorno il filone prevalente prevede tacchi larghi e comodi, bassi o alti poco importa. Direttamente dagli anni ’90 anche il tacco largo viene rivisitato ma quest’anno si arricchisce di dettagli e spesso lo troveremo intagliato, bicolor, in legno e con applicazioni stravaganti.

taccolargo
Tacco largo per Michael Kors, Valentino e Ann Demeulemeester

Ormai nella moda non esiste più una sola direzione, ma tante tendenze che si mescolano e si contaminano una con l’altra.
Le calzature seguono questo diktat e ci lasciano libere di giocare con materiali particolari e applicazioni ovunque: perle, ruches, frange, pom pon, volant, pelo, borchie, lacci e tutto quello che può venirvi in mente. Non siate timide!

video: Ash Wayoflife

di Laura Chiari