Svelato il segreto del successo della maison Valentino

 

Finalmente qualcuno che lo ammette e che rende onore non solo ai grandi nomi, ma anche al lavoro di chi rende possibile l’Alta Moda. Maria Grazia Chiuri e Pierpaolo Piccioli hanno avuto l’arduo compito di ricevere l’eredità di Valentino Garavani alla guida della maison Valentino. Un cambiamento che poteva costare caro al brand, ma che invece non ha modificato il fascino del marchio di moda. Perché? Il segreto del successo è presto svelato: è gran parte merito delle sarte, coloro che realizzano concretamente gli abiti che gli stilisti solo immaginano.

valentino2
La moda di Valentino è un sogno da ammirare!

Ecco svelato il segreto del successo di un grande marchio come Valentino: se quando si parla di una collezione si fa sempre e solo riferimento al marchio e al direttore creativo, dimentichiamo che dietro c’è il lavoro di tantissime sarte e altri operatori senza i quali la magia della moda e dell’alta moda non potrebbero esistere. Per fortuna non se ne dimenticano Maria Grazia Chiuri e Pierpaolo Piccioli, al timone del marchio Valentino dal 2008.

Valentino funziona perché c’è democrazia, c’è passione, c’è condivisione degli ideali con le sarte, cosa importantissima, come sottolineato dai due fashion designer in occasione di un’intervista a Harper’s Bazaar.

valentino-sarte
Il prezioso aiuto delle sarte!

È per questo che continuiamo a lavorare in questo modo. Condividiamo le nostre idee con le sarte così che loro non si limitino soltanto ad eseguirle, ma mettano la loro passione e il loro amore in ogni collezione. È un viaggio che facciamo insieme ogni stagione, in modo da condividere i sogni che vogliamo consegnare alla fine… C’è molta cura in ogni singolo vestito, in ogni dettaglio, e si sente che si tratta di qualcosa di molto prezioso“.

E allora, viva le sarte: e ricordiamoci di nominarle ogni tanto!

di Redazione