Tendenze primavera 2015: la tuta da meccanico

La moda che non ti aspetti è quella che prende spunto dai mestieri più classici e a volte “snobbati”, quella che riprende gli abiti da lavoro e li porta sulle passerelle più glam del fashion sistem!

Qualche esempio? Avrete sicuramente visto tute di ogni genere nelle passerelle dello scorso autunno, dalle super gettonate salopette in jeans a quelle in stile militare, fino ad arrivare a quelle da vero e proprio operaio in blu notte.

La moda si fa manifesto sociale e per questa primavera vedrete, infatti, tute intere in ogni dove e per tutti i gusti: mimetiche per le più avventuriere, kaki per chi ama viaggiare, jeans per chi ama gli anni ’70 e blu per le più nostalgiche dei lavori da manovale.

desktop1
Tuta da meccanico che spopola nello street style e online
desktop
Proposte in passerella di Stella McCartney e Chloè

Come abbinarla

Il segreto per indossarle al meglio è quello di giocare a personalizzare queste tute a pezzo unico rendendole il più glam possibile. Divertitevi ad abbinarle con sandali gioiello, sciarpe multicolor, occhiali da diva e cinture in pelle.

desktop2
La tuta da lavoratore è il vero must have per questa primavera

Le borse invece sceglietele a tracolla, a zainetto o shopper sopratutto perchè si tratta di una tuta da giorno.

Vi consiglio, infine, di evitare scarpe basse e sneakers, perchè già la tuta di per sé non slancia e, se non siete delle stangone magrissime, finirà per rendervi più che altro goffe. Al massimo, se proprio non volete indossare un paio di tacchi, optate per un paio di stringate flatform che vi slanceranno senza però farvi rinunciare alla comodità!

e87b7598-ce83-4c65-8981-334d4c54c33d
Attenzione ad indossarla con scarpe troppo basse

 

di Carlotta Rubaltelli