Trend Vinilico Black

Le passerelle dell’Autunno Inverno 2016 lo hanno sfoggiato in tutta la sua natura: sexy, deciso, terribilmente sfacciato. E’ il trend vinilico, rigorosamente dall’animo black.
Tutto si fa di vernice nera: pantaloni aderentissimi, gonne super mini, giubbotti doppiopetto, ma anche stivaletti e stiletti, cappelli e jumpsuit, accessori come borse, clutch e occhiali da sole. Tutto si ricopre di una coltre vinilica, a ricordare i 33 giri di una volta, così tanto tradizionali in ambito musicale, ma così avanguardisti e futuristici nella moda.

A proporre la vernice nera per la stagione corrente, sono stati Giuseppe Zanotti Design, Mangano, Emporio Armani, ma anche case di moda low cost come TopShop e &Other Stories, Monki e Miss Guided. Ad esibirlo con nonchalance celebrities del calibro di Lady Gaga (che ha fatto da precursore), Alexa Chung, Gigi Hadid. Di lì, la tendenza è arrivata velocemente allo streetstyle conquistando il cuore di blogger, influencer e appassionati di moda.
Il trend vinilico necessita però di qualche dritta per essere indossato di giorno e di sera e per essere valorizzato e valorizzare chi lo indossa.

Per il giorno – Difficile che passi inosservato, ma la moda è anche questo. Per smorzare l’effetto “aggressive” di pantaloni aderenti tipo leggings, meglio optare per un maxi maglione lungo oppure un abito lungo floreale, da abbinare a stivaletti con tacco basso. Altro abbinamento vincente è con il maxi cappotto lungo fino ai piedi. Se invece si ama la tendenza ma la si vuole interpretare in maniera più sobria, basta puntare sugli accessori: stivaletti anni ’70, cerchietti oppure maxi bag potranno diventare i protagonisti di un look molto glamour.

Per la sera – La sera è perfetta per sfoggiare il trend vinilico, soprattutto quando questo è nero come vuole il sistema moda. Allora un sì deciso ad abitini aderenti, stivaloni cuissarde e giacche in simil pelle verniciata da biker. Tutto è concesso di sera, anche osare con abiti più succinti e tacchi vertiginosi.

Vediamo qualche idea da copiare per il giorno e per la sera.

STIVALETTI VERNICIATI – Sono perfetti di giorno se abbinati a jeans scuri e maxi maglione. Comodi e anni ’70, con il tocco di vernice diventano anche sensuali.

look stivaletto
Stivaletti MissGuided 56€ / Maglione Zara 59€ / Jeans Zara 50€

ABITO LUNGO – Per una serata galante, un abito lungo effetto vernice può risultare la scelta vincente. Basta solo completare il look con choker e sandali annodati.

Sandali Miss Selfridge 49€ / Choker Zara 20€ / Abito AQAQ 210€

CHIODO DI VERNICE – E’ un capo intramontabile il chiodo, quando poi è di vernice, assume un’allure particolare. L’effetto grunge? Con gonna plissé e platform shoes.

Chiodo First&I 45€ / Gonna Mint&Berry 50€ / Scarpe MTNG 50€

MINI MINI – La minigonna vinyl è super sensuale. Adatta anche per una serata tra amiche con cena pre disco. Basta smorzare con colori tenui e una pelliccia lunga.

Pelliccia Zara 99€ / Clutch Kiomi 25€ / Stivaletti Kiomi 40€

ABITO DA DANCEFLOOR – Mai così sexy con l’abito corto in black vinilico. Da abbinare a orecchini a stella e tronchetti a tema. Solo per le più aggressive!

Orecchini Zara 20€ / Abito Giuseppe Zanotti Design 2100€ / Clutch Even&Odd 20€ / Tronchetti Evita 230€

 

di Mariagrazia Ceraso