Bigodino

sabato, 26 luglio 11:07
Seguici su

Un vestito fresco per combattere il caldo!

Valentina ha scelto un comodo abito in seta per combattere queste caldissime giornate estive!

di Valentina Ciotola

Abbiamo appena superato i giorni più caldi di questi mesi, lo dice la tv e soprattutto le temperature che ci fanno sudare!! Al TG ho sentito che la colpa è di un certo Scipione che inizialmente mi ricordava solo i miei anni trascorsi tra i banchi al liceo classico… poi ho capito che era il nome dell’anticiclone che ci ha fatti letteralmente sciogliere in questi 10 giorni!! Ma pensate sia finita qui?? Assolutamente no! Qualche giorno di tregua e poi si ritorna a dover fare i conti con temperature da record, infatti sta arrivando Caronte… ancora i miei ricordi del traghettatore degli inferi raccontato da Dante si fanno avanti, ma credo che lo abbiano nominato così non tanto per il suo lavoro quanto per le temperature infernali che ci regalerà!! Ecco perché ho cercato in questi giorni di indossare outfit che mi garantissero 3 cose: freschezza, comodità e praticità.

photo credits Gaia Stella Vitale
photo credits Gaia Stella Vitale


photo credits Gaia Stella Vitale
photo credits Gaia Stella Vitale

Il mio outfit

Odio indossare pantaloni e jeans in questi giorni di calura massima perché mi si attaccano alle gambe e non riesco a muovermi liberamente, stessa cosa per camicie e shirt. Ho optato così per un maxidress largo, vi confesso che è di un paio di taglie in più, questo per garantirmi comodità assoluta e anche un minimo di trasformazione per il vestito, vi spiego perché. Essendo abbondante di stoffa, mi permette di poter decidere se portarlo da solo, e quindi di avere un abito lungo e largo, oppure di abbinarlo ad una cintura. In questo caso ho deciso di portarlo con una cintura da vita alta (quelle più corte e larghe) che già ha dato un aspetto diverso al mio maxidress, inoltre ho potuto sblusare la parte di sopra dell’abito che è diventato più corto e a tratti sembra anche un due pezzi, non più un unico abito. Il fondo del capo è nero con dei deliziosi fiorellini dai toni pastello disegnati su, così per non distogliere l’attenzione da essi, ho deciso di abbinare degli accessori cuoio, quindi neutri. La borsa è una delle mie preferite in assoluto, il suo taglio rotondo dichiaratamente retrò mi fa impazzire, poi è capiente e riesco ad infilarci qualsiasi cosa dentro! Per completare il tutto, ballerine traforate di pelle che sono stracomode, collana dorata con graziose perline e occhiali appariscenti... era un look molto sobrio in effetti per una come me che ama essere sempre coloratissima, un tocco fluo ci voleva assolutamente!

photo credits Gaia Stella Vitale
photo credits Gaia Stella Vitale


photo credits Gaia Stella Vitale
photo credits Gaia Stella Vitale


photo credits Gaia Stella Vitale
photo credits Gaia Stella Vitale


photo credits Gaia Stella Vitale
photo credits Gaia Stella Vitale

I Marchi

Il vestito è un capo vintage, come sapete amo recuperare abiti vecchi e trasformarli in nuove meraviglie, che ho acquistato su un sito di e-commerce americano NBD vintage, vi consiglio di andare a farvi un giro perché hanno delle cose bellissime a prezzi vantaggiosissimi. La borsa, anch’essa vintage, è di Wrangler e l’ho recuperata al mercatino di Resina qui vicino Napoli, di cui ho inserito l’indirizzo sulla nuovissima Fashion Map qui su Bigo, le scarpe sono dei Fratelli Rossi. Gli occhiali invece li ho acquistati proprio qualche giorno fa da H&M, anche la collana è una new entry, infatti è arrivata a casa questa settimana e l’ho scelta su Yaya Massacre Accessorize, una pagina facebook gestita da una ragazza simpaticissima che vende accessori.
PS un grazie a Gaia, mia collega universitaria, per questi bellissimi scatti!

Fashion map Outlet, inlet e i mercatini più esclusivi vicini a te