Vacanza in barca: i capi strategici da portare con sé

 

Vacanze in barca all’orizzonte? Allora vi sarà molto utile questa piccola guida per aiutarvi a selezionare i capi giusti da portare in vacanza con voi.
Come potete immaginare in  barca lo spazio è veramente pochissimo e, sopratutto se si parte con tanti amici, non si può pensare di portare con sé troppe cose o si finirà per riempire la barca di vestiti piuttosto che di amici! Ecco quindi qualche piccolo accorgimento utile per far partire con il piede giusto il vostro weekend in mezzo al mare.

Valigia

Visto che gli spazi in barca sono stretti evitate valigie troppo grosse e ingombranti, sono assolutamente bannate le valigie rigide, mentre la scelta migliore sarà sicuramente quella  di optare per borsoni in tela, in stoffa o in pelle leggera che possono contenere tutte le vostre cose, ma allo stesso tempo occuperanno un piccolissimo spazio una volta svuotati dei vestiti. Sì quindi a maxi zaini, borsoni da palestra, borse a mano e, se proprio non sapete cos’altro portare, a trolley semi rigidi che vuoti occupino il minor spazio possibile.
In foto: Valigie morbide e Semi Rigide di Eastpak (che ha fatto anche il trolley morbido), Carpisa (che propone il borsone richiudibile leggerissimo) e Patagonia

Valigie morbide e Semi Rigide di Eastpak (che ha fatto anche il trolley morbido), Carpisa (che propone il borsone richiudibile leggerissimo) e Patagonia
Prediligete valige o borsoni comodi e capienti ma poco ingombranti

 

Scarpe

Anche le più accanite in barca dovranno rassegnarsi: i tacchi sono banditi e, anzi, le scarpe in generale sono poco pratiche quando si cammina sul fragile legno delle barche. Ecco perché quasi tutti camminano scalzi o con scarpe da barca, perfette perché antiscivolo e impermeabili.
Se, però, non volete acquistare un paio di scarpe da vela per indossarle poi un solo weekend all’anno, allora vi consiglio di portare con voi un semplice paio di sneakers comode, purché abbiano la suola bianca o chiara, in modo da non lasciare segni.
Infine, se avete in programma qualche serata o cena a terra allora potete portarvi con voi un paio di tacchi per le occasioni speciali o un paio di sandalini flat per camminare nelle cittadine balneari.
In foto: Scarpe tecniche da barca di HH e Musto (Mocassini rossi), le Nike Free Run di Nike sono invece perfette per la vela perchè hanno la suola bianca e lasciano traspirare il piede anche in caso di “allagamento”

Scarpe tecniche da barca di HH e Musto (Mocassini rossi), le Nike Free Run di Nike sono invece perfette per la vela perchè hanno la suola bianca e lasciano traspirare il piede anche in caso di "allagamento"
Sneakers e mocassini, ideali per la barca

 

Giacca antivento

Anche se siamo in estate e ci sono 40 gradi all’ombra, in barca è sempre bene essere prudenti e portare con sé un giubbotto tecnico antivento perfetto per proteggersi dalla brezza, dalle intemperie e dalle nottate più fresche.

Le giacche che potete portare con voi vanno dalle più leggere e sportive (che magari avete già in casa), alle più tecniche (ma dall’animo fashion) come quelle di Helly Hansen che tra l’altro ha sponsorizzato il Team SCA, interamente composto da donne, che è recentemente riuscito a vincere una tappa della Volvo Ocean Race, il giro del mondo a vela a tappe.

Giacche a vento tecniche per la vela di HH e una ragazza del Team Sca
Giacche a vento tecniche per la vela di HH e una ragazza del Team Sca

Occhiali da sole

Non possono mancare nel vostro “kit da barca” sia perché vi proteggeranno da sole a picco e dalla salsedine, sia perché saranno un accessorio super cool che vi renderà delle vere dive anche quando indosserete solo il bikini.

Scegliete un paio di occhiali non troppo ingombranti in modo da evitare i classici segni sopra il naso e attorno agli occhi e optate per un modello dalle lenti molto scure in modo da proteggere perfettamente gli occhi dal sole.

Occhiali da sole Spektre, Dior e Miu Miu
Occhiali da sole Spektre, Dior e Miu Miu

 

Cappello di paglia o foulard

Cappelli di Paglia di Borsalino e Foulard Fiorato Asos
Cappelli di paglia di Borsalino e Foulard Fiorato Asos

Sicuramente un accessorio che non può mancare nel vostro look sia per proteggere la testa dal sole, sia per dare un tocco glamour al vostro look. Scegliete un cappello di paglia a falda larga per quando sarete fermi a prendere il sole, mangiare e rilassarvi, mentre optate per un foulard in caso di navigazione (il cappello vi volerebbe via!).

Accessori Strategici

Ovviamente, se andrete in barca per più di un giorno bisognerà portare con sé tutta la biancheria da notte (lenzuola, federe, eventualmente sacco a pelo e asciugamani per il bagno in mare e per la doccia di acqua dolce). Anche in questo caso vige la regola di ingombrare il meno possibile e, proprio per questo motivo, è strategico portare con sé cose piccole o richiudibili proprio come Sushi, il cuscino da viaggio Magniflex che, grazie a una federa con chiusura a strappo molto resistente, si arrotola su se stesso diventando un pratico salsicciotto compatto perfetto per essere tenuto in valigia, senza però rinunciare alla qualità del riposo del nostro cuscino preferito.

Sushi Pillow di Magniflex: l'accessorio perfetto per fare sonnellini rilassanti anche in barca!
Sushi Pillow di Magniflex: l’accessorio perfetto per fare sonnellini rilassanti anche in barca!

 

 

di Carlotta Rubaltelli