Vestiti sui pantaloni, la nuova tendenza

 

In questa stagione abbiamo visto i look più unconventional che arrivano direttamente dalle passerelle di alta moda, ma anche dagli outfit sempre più seguiti delle fashion blogger. Per andare al lavoro, per il tempo libero e per la vita mondana sono in fermento già dalla scorsa estate delle proposte alquanto originali, ma che in passato abbiamo già visto. Torna in tutto il suo splendore (non si vedeva dal 2011) la coppia anni ’90 gonna-pantalone nello stesso outfit! L’avete mai provata? No? Siamo qui per questo.

working-girl
Direttamente dalle passerelle.

Fashion designer della portata di Chanel, Haider Ackermann e Balenciaga hanno creato una loro versione di questo abbinamento giovane, spensierato e adatto a ogni occasione per il prossimo autunno-inverno. È uno stile che vi sembra un po’ spaventoso? Solo perché non avete mai osato. Il trucco sta nell’indossare una gonna  lunga al ginocchio e un po’ scampanata, con un paio di pantaloni non troppo ingombranti. Questo trend risulta essere chic e dona anche una certa sicurezza nello sfoggiare una gonna.

passerella
Estremamente modaiola.

Dalle passerelle alla street fashion

Vestirsi a strati è diventato una vera e propria mania negli ultimi anni e per questa stagione la gonna sui pantaloni è solo l’ennesima espressione di un trend che dura da tanto tempo ormai. Il connubio gonna-pantalone va ben oltre le sfilate e le fashion week in giro per il mondo. Le donne, ma soprattutto le ragazze, amano questo accostamento e lo indossano in modo molto naturale. Risulta essere anche uno stile multiculturale, perché le donne asiatiche e arabe da sempre indossano i vestiti sui pantaloni. Perciò, niente di così impossibile. Potrebbe sembrare una combinazione caotica solo se fatta in modo sbagliato, quindi abbinate i vostri vestiti ai pantaloni seguendo solo il buon gusto e tutto filerà liscio.

street
Street fashion.

Come indossare la gonna sui pantaloni

Se davvero non sapete da che parte cominciare, vi diamo alcuni suggerimenti su come ottenere una combinazione perfetta.

elegante
Con giacca e pantaloni larghi.

Pantaloni semplici e aderenti. I pantaloni da indossare con una gonna o un vestito non devono avere niente di particolare, ossia nessuna cintura, grosse tasche o pieghe, e devono calzare in modo perfetto, per impedire così che sotto il vestito si intravedano misteriosi rigonfiamenti, anche antiestetici. Provate con jeans modello skinny, pantaloni slim fit o stiletto.

Skirt-Over-Trousers-1
Con giacca e stiletto.

Tanto ci sono sempre i leggings. E qui sfondiamo una porta aperta, perché non c’è una donna sulla faccia della terra che non abbia già osato mettere un paio di leggings di ogni forma e colore, sotto un vestito o un maxi pull. Perciò se proprio l’idea di cui sopra non vi entusiasma, potrete essere comunque alla moda facendo quello che avete sempre fatto. È una soluzione, inoltre, molto pratica e comoda per ogni evenienza.

mini-dress
Mini dress e poco tacco.

Vada per l’abbigliamento oversize. Creare un look da camera da letto può essere semplice ma anche chic, basta vestirsi con abiti molto morbidi, ampi e ci siete. Forse anche un po’ vintage, perciò se siete appassionate del genere, buttatevi.

maxi-dress
Camicia lunga e jeans skinny.

Cosa ci metto sopra? E sotto? Oltre alle gonne, potete abbinare i vestiti, ovviamente i mini abiti, lunghi al massimo al ginocchio. Potete aggiungere una giacca della stessa lunghezza del vestito o leggermente più lunga. Altra opzione sono le camicie lunghe. Le tinte consigliate sono sempre quelle neutre come nero, bianco, cammello, kaki, blu, grigio. Indossate il tutto con le ballerine o i mocassini, ma anche i tacchi sono concessi.

di Michela Guida