Zaini per la scuola: le proposte più originali e divertenti per l'anno scolastico 2014/2015

Articolo scritto da Melissa del blog Macomelovesto

L’estate sta finendo e l’anno scolastico sta per iniziare. Per la gioia di noi mamme, finalmente è arrivato il fatidico momento del rientro a scuola.

Siete pronte? Avete scelto, insieme ai vostri figli, tutto il necessario per un rientro memorabile?
Se ancora siete un po’ indietro con gli acquisti e state cercando delle idee belle, fresche ed originali, questo post fa per voi. Attraverso un’accurata scelta, ho selezionato degli zaini che potrebbero piacere sia a voi che ai vostri figli.

Zainetti per l’asilo

Secondo il mio parere, gli zainetti per l’asilo devono avere tre caratteristiche fondamentali: devono essere piccoli, colorati ed originali. Al posto di libri o quaderni , ci si infilano mutande di ricambio e bavaglini quindi la cosa migliore è sceglierlo piccolo e poco ingombrante. Inutile dire che debba essere rigorosamente colorato, magari con la faccia buffa di qualche animaletto. Inoltre, se per i bambini non è un problema, è ora di dire basta a zainetti con disegni di personaggi della tv, tipo Peppa Pig e la sua famiglia suina. Non se ne può più! Anche le sacche possono essere utili: leggere, dalle misure ridotte e con stampe carine!

Zaini per l'asilo
Zaini per l'asilo

Dall’alto a sinistra in senso orario: Lo zainetto Ape di Skip Hop (prezzo 34,50 euro), lo zaino Juju la Coccinella (prezzo 43,90 euro), la sacca Volpe e la sacca a pois di Nobodinoz (prezzo 32,95 euro e 12,95 euro), la splendida cartella di Coq en Pâte (prezzo 55 euro).

Zaini per le elementari

Gli zaini delle elementari, sicuramente dovranno essere più capienti rispetto a quelli dell’asilo, e magari meno infantili. Distaccarsi dalle Tartarughe Ninja o da Violetta sarà davvero impossibile, ma per raggirare l’ostacolo provate a proporgli altre alternative, come ad esempio zaini con stampe simpatiche o floreali. Anche la cartella potrebbe essere un’idea carina, distinguersi dalla massa è anche un segno di personalità.

Zaini per le elementari
Zaini per le elementari

Dall’alto a sinistra in senso orario: Lo zaino Bakker Made with Love (prezzo 38,32 euro), il romantico zaino a fiori di Cath Kidston (prezzo 34 euro) e sempre della stessa designer il simpatico zaino autobus London ( prezzo 34 euro), la cartella Blumarino di Miniseri (prezzo 100,83 euro) ed infine lo zaino Monsters di Molo (prezzo 28,50 euro).

Zaini per le medie/superiori

In genere, a questa età, le mamme sono le ultime persone a cui i figli danno ascolto. Figurati se lo fanno sulla scelta dello zaino! Quell’accessorio che diventerà tutt’uno con vostro figlio e che lo utilizzerà come post-it per lasciare messaggi indelebili tra gli amici. Dite la verità, quanti ricordi avete del vostro caro e vecchio zaino? (con cui, per la cronaca, facevi medie e superiori insieme). La scelta qui è vasta. Il colore nero e le stampe moderne vanno per la maggiore e creano uno stile urbano dal design contemporaneo e giovane.

Zaini per le superiori
Zaini per le superiori

Dall’alto a sinistra in senso orario: L’innovativo zaino di Supe Design con zip (prezzo 90 euro), l’intramontabile Invicta con Arrow Ring (prezzo 39,90 euro), la shopper in pelle e tessuto Stella di Beck Sonder Gaard (prezzo 50,42 euro), lo zaino di Bobo Choses grigio con stelle nere (prezzo 69,58 euro), ed infine il simpatico Invicta Ollie Face II (prezzo 48,90 euro).

Questi sono i miei consigli, navigando tra le ultime novità proposte per questo nuovo anno scolastico. Ma ricordatevi che, anche se avete una voglia irrefrenabile di “metter becco” sulle scelte di vostro figlio, la decisione finale spetta soltanto a lui, sia che faccia l’asilo che le superiori.

di Redazione