Zign, la prima 'scarpa spaziale' a varcare i confini del cielo

Munita di Gps per essere intercettata durante il viaggio, Zign, è la prima ‘scarpa spaziale’ a varcare i confini del cielo.

Il suo volo è iniziato dalla Polonia grazie a un pallone aerostatico gonfiato a elio, raggiungendo un’altitudine di circa 35 km, tre volte quella degli aerei che operano tratte di lungo raggio.
A testimoniare l’impresa del tacco 12, una telecamera GoPro che dall’alto ha raccolto meravigliose immagini.

L’esperimento, voluto da Zalando rientra nei progetti della ‘Hack Week’, un’iniziativa dedicata ai propri dipendenti per spingerli a sviluppare idee innovative e creative.

di Eliana Avolio