I trucchi per lavarsi il viso correttamente

Come lavarsi il viso in maniera corretta? Siamo sempre di corsa e spesso non pensiamo a quanto sia fondamentale la pulizia e l’igiene di una parte del corpo sempre esposta come la faccia. Il viso ha bisogno di tonificazione, di idratazione, di una pulizia approfondita, sia al mattino, per preparare la pelle al trucco e alla giornata intensa, sia alla sera, per permettere alla notte di lavorare per noi per la nostra bellezza. Ecco i nostri consigli per lavarsi correttamente il viso.

1. Usate sempre un detergente delicato, optando per prodotti con pochi ingredienti chimici e tanti ingredienti naturali. No, i saponi non sono tutti uguali e dobbiamo cominciare a mettercelo in testa. Ne va non solo della bellezza, ma anche della salute della nostra pelle.

2. Usate sempre acqua tiepida, mai freddissima, mai caldissima: basteranno un buon detergente e dell’acqua tiepida, perché se l’acqua è troppo calda può seccare la pelle. Se invece dovete rimuovere il make up, meglio usare un detergente in gel apposito.

3. Quando vi siete lavate la faccia e arriva il momento di asciugare il viso, voi cosa fate, strofinate e sfregate la pelle? Fate male, anzi, malissimo: il viso si asciuga con un asciugamano morbido tamponando. Strofinare aumentare il rischio di rughe…

4. Dopo aver lavato e asciugato il viso, dovreste sempre applicare un tonico specifico per la vostra pelle: è indispensabile per la sua salute e la sua bellezza.

5. Non dimenticatevi la crema idratante: una buona crema giorno al mattino e una buona crema notte la sera serviranno a completare il vostro piccolo rituale di benessere e di bellezza.

di Redazione