10 cose da fare prima di iniziare una maratona di serie tv

 

Bisogna organizzarsi bene quando si decide di cominciare una maratona televisiva, sia che si tratti di rivedere vecchie serie amate, sia che si stia per cominciare quella nuova serie di cui tutti vi hanno parlato benissimo, ma che voi non avete ancora visto. E’ fondamentale che nulla venga a turbare la visione, tutto deve essere a portata di mano e preparato in precedenza. Quindi andiamo a vedere le dieci cose da fare prima di preparasi ad una maratona di serie tv:

1) Assicurarsi di avere tutte le puntate: non c’è niente di peggio che iniziare una maratona televisiva e accorgersi a metà che ti mancano alcune puntate o che alcune sono in lingua tedesca

2) Spegnere il cellulare: nulla deve disturbare la visione, vostra madre potrà stabilire con voi il pranzo della domenica quando avrete finito la maratona

3) Almeno silenziate WhatsApp e le notifiche: se proprio non potete spegnere del tutto il cellulare, almeno silenziate WhatsApp e le notifiche in modo da non disturbare la visione e da non perdere il filo della trama perché quel vostro amico deve farvi vedere proprio adesso quanto sia bello il suo ultimo selfie

4) Tenere il cellulare acceso solo per Twitter: l’unico motivo che potrebbe spingervi a voler tenere il cellulare acceso durante una maratona di serie tv è twittare su Twitter i vostri commenti. E leggere quelli altrui

5) Andate in bagno prima dell’inizio della maratona: regola fondamentale, la vescica va svuotata prima dell’inizio della visione

Prepararsi per una maratona televisiva
Prepararsi per una maratona televisiva

6) Approntate degnamente il divano: tutto deve essere a portata di mano, quindi portatevi sul divano tutto ciò che volete mangiare e bere durante la visione, coperte se avete freddo, carta e penna se dovete prendere appunti, fazzoletti se siete raffreddati, bacchetta delle mosche se siete in estate e temete le zanzare…

7) Nutrite prima i vostri animali domestici: prima di iniziare la maratona, assicuratevi di aver portato a spasso il cane (anche la sua vescica deve essere vuota) e di aver abbondantemente riempito la ciotola in modo da non dovervi alzare a metà maratona

8) Staccate il campanello della porta: si può fare in tutte le case? Non saprei, ma se potete farlo, fatelo. E se il vostro vicino decide di venire a chiedervi una testina d’aglio proprio quella sera, fingete di non essere in casa

9) Regolate il termostato del riscaldamento: d’inverno ricordatevi di regolare alla temperatura ideale da pernottamento sul divano il termostato del riscaldamento in modo da non avere né troppo caldo e né troppo freddo. Non vorrete farvi ritrovare congelati sul divano perché eravate troppo intenti a guardare la vostra serie televisiva e non vi siete ricordati di accendere il riscaldamento!

10) Scorta di caffè e bevande energetiche: bisogna rimanere svegli, quindi mi raccomando la scorta di caffè solubile, Coca-Cola e Red Bull per quando vi calerà la palpebra

di Laura Seri