10 film che devi aver visto se sei una fashion blogger

 

Dal 24 al 29 febbraio Milano ospiterà la settimana della moda per la donna. Il cinema, soprattutto negli ultimi anni, ha reso omaggio alla moda con delle pellicole molto interessanti, sottolineandone gli aspetti anche meno conosciuti e sfacciati.
Ecco 10 film sulla moda che una fashion blogger e un’amante della moda non può esimersi di vedere:

Cenerentola a Parigi – 1957

Cenerentola a Parigi
Cenerentola a Parigi

E’ un film musicale, diretto da Stanley Donen e interpretato da Audrey Hepburn e Fred Astaire. Di certo è uno dei primi prodotti cinematografici che rende omaggio alla moda. Il film racconta le vicende della timida e intellettuale Jo Stockton, che viene scoperta dalla rivista di moda Quality, che era alla ricerca di un nuovo volto che riuscisse a far sognare di nuovo le donne americane. Jo è l’anti-mondanità, per convincerla a collaborare viene mandata a Parigi Equi verrà rapita dal fascino delLa moda e dal fotografo Dick Avery, di cui si innamorerà.

Blow up – 1966

Blow up
Blow up

Palma d’oro a Cannes e una copertina che ha fatto storia. Il film racconta la storia di un fotografo londinese di moda che crede di scoprire, ingrandendo una foto scattata per caso, i segni di un delitto, ma presto l’evidenza scompare. Interessante il contesto sociale e storico in cui è calato, bella la fotografia e interessante il montaggio.

Zoolander – 2001

ZOOLANDER
Zoolander

Impossibile non conoscerlo: lo stilista Jacobean Mugatu viene incaricato dall’industria della moda di assassinare il neoeletto primo ministro malese, colpevole di aver promesso la soppressione dello sfruttamento minorile nel suo paese, fonte di grande risparmio per l’intero settore tessile; l’assassinio dovrà essere messo in atto da un modello stupido sottoposto a un lavaggio del cervello: Derek Zoolander, supermodello di fama mondiale, bello, sciocco e molto ingenuo.

Il diavolo veste Prada – 2006

Il diavolo veste Prada
Il diavolo veste Prada

Un film che è diventato un cult nell’ambito della moda.
E’ la storia di Andrea Sachs, neolaureata, che sogna di diventare giornalista. Come prima esperienza lavorativa le viene data l’opportunità di fare da assistente a Miranda Priestly, la direttrice della prestigiosa rivista di moda Runway (ispirata ad Anna Wintour di Vogue).
L’esperienza è dura e frustrante per Andy che non ama apparire, non cura il suo look e ritiene quel mondo così vuoto e superficiale.
Il risvolto non è banale: Miranda capisce il valore professionale e umano della ragazza e (a sua insaputa) la raccomanda a una testata giornalistica.

Sex and The City – 2008

Sex and the city
Sex and the city

E’ il film tratto dalla famosissima serie tv. Qui Carrie, dopo tante difficoltà, riesce finalmente a sposare Big. E’ interessante per chi ama la moda, perché, oltre a sfoggiare degli abiti splendidi, è intriso di moda, ad altissimi livelli.

Valentino: the last Emperor – 2008

Valentino: the last Emperor
Valentino: the last Emperor

E’ un documentario statunitense del 2008, diretto da Matt Tyrnauer, giornalista della rivista di moda Vanity Fair. La pellicola racconta gli ultimi due anni di attività dello stilista italiano Valentino Garavani, un grande orgoglio made in Italy.

I love shopping – 2009

I love shopping
I love shopping

Tratto dal famoso romanzo di Sophie Kinsella, racconta la storia di Rebecca Bloomwood, soprannominata Becky, ragazza totalmente irresponsabile, ossessionata dallo shopping, a tal punto da indebitarsi con parenti e amici. Il suo sogno di sempre è quello di scrivere per la rivista di moda “Alette”, invece finisce a lavorare per una rivista economica, “Far fortuna risparmiando”. L’unico aspetto positivo è il capo-redattore, Luke Brandon, che fa subito breccia nel cuore di Becky. Perfetto per chi ama lo shopping compulsivo.

Coco avant Chanel – L’amore prima del mito – 2009

Coco avant-Chanel
Coco avant Chanel

Diretto da Anne Fontaine, con protagonista Audrey Tautou, il film oltre ad aver vinto numerosi riconoscimenti, nel 2009 ha registrato incassi da capogiro. La pellicola tratta la storia della stilista francese Coco Chanel, dalla povertà e i primi lavori come cabarettista fino alla nascita della sua casa di alta moda, immagine di eleganza e raffinatezza e parallelamente della sua più grande storia d’amore.

The September Issue – 2009

The september issue
The September issue

Imperdibile per una fashion blogger. E’ in assoluto il re dei documentari sul mondo della moda. Le telecamere seguono per diversi mesi Anna Wintour, la celebre direttrice di Vogue US, durante gli incontri di lavoro e le settimane della moda. Il titolo fa riferimento al numero di settembre della rivista considerato il più importante in quanto caratterizza le scelte editoriali di tutto l’anno. La pellicola è stata presentata in anteprima al Sundance Film Festival 2009 ottenendo un premio come Miglior Documentario.

Yves Saint Laurent – 2014

Yves Saint Laurent
Yves Saint Laurent

Come dice il nome del film, Yves Saint Laurent è un film biografico del 2014 diretto da Jalil Lespert sulla vita del noto stilista francese.
Dopo la morte di Christian Dior, il giovanissimo Yves Saint Laurent viene nominato responsabile della prestigiosa casa di moda. Durante la sua prima sfilata incontra Pierre Bergé, che in seguito diventerà non solo suo socio d’affari, con il quale fonderà la Yves Saint Laurent Company, ma anche compagno nella vita privata.
Una storia umana e professionale molto interessante.

di Carlotta Di Falco