5 cose che vorremmo dire a Bebe Vio prima della cena con Barack Obama

 

Ormai lo sappiamo tutti: martedì sera si terrà una cena alla Casa Bianca, alla presenza di Michelle e Barack Obama, alla quale parteciperà anche il premier italiano Matteo Renzi, che per l’occasione ha voluto portare con se alcune eccellenze del Made in Italy, tra le quali Bebe Vio, la campionessa alle Paralimpiadi di Rio che ci ha fatto sognare e anche riflettere. L’abito è stato scelto, le valigie sono state preparate e lei è pronta con tutto il suo entusiasmo di ragazza di 19 anni che cenerà niente di meno che alla Casa Bianca. Prima di incontrare Barack Obama e stringergli la mano, però, vorremmo dirle alcune cose.

L'abito Dior scelto da Bebe Vio per la serata

Non cambiare mai

Sei onesta, sincera, cristallina, trasparente: sei la figlia che tutti noi vorremmo avere. Sei unica e speciale, non cambiare mai: sei la nostra speranza.

Vestiti del tuo sorriso più bello

Quello che ci hai regalato alle Paralimpiadi di Rio, quando hai vinto nella gara di fioretto individuale, e quello che ci regali tutti i giorni nella tua pagina Instagram.

Racconta la tua storia

La tua è una bellissima storia, di coraggio, di rivincita, di sacrificio, di lotta, di vittoria. Il più bell’esempio per tutti noi e per tutto il mondo.

La medaglia d'oro!

Sii curiosa

Ti troverai di fronte persone importanti, che contano nella politica internazionale, ma non ti far intimidire, anzi, sii curiosa e guarda tutto e tutti con quel tuo sguardo bellissimo di 19enne che si affaccia al mondo, già con al collo una medaglia olimpica e già con alle spalle una storia incredibile.

Divertiti

Eh sì, divertiti, perché hai 19 anni e stai per andare a cena alla Casa Bianca: mica capita tutti i giorni di ricevere un invito così speciale. E ricordati di fare tante foto: vogliamo essere lì con te con il cuore seguendoti su Instagram!

di Redazione