A Roma per una lezione gratuita di cinema con Joe Cornish!!

Domani, 29 maggio per chi vive a Roma o nelle vicinanze, c’è un’occasione da non perdere: Joe Cornish, il regista del film Attack the Block – Invasione aliena (il 30 maggio nelle sale italiane) sarà protagonista di una lezione di cinema organizzata dalla NUCTScuola Internazionale di Cinema e Televisione – in collaborazione con Filmauro.
L’ingresso alla lezione è gratuito e sarà aperto al pubblico fino a esaurimento posti, la location è il Teatro 16 di Cinecittà.

Joe Cornish regista
Joe Cornish regista

Joe Cornish terrà una vera e propria masterclass per tutti gli studenti e gli appassionati di cinema condotta dal direttore artistico della NUCT, Francesco Alò.
Nel corso dell’incontro saranno proiettati anche alcuni video con il backstage del set e tutte le curiosità legate alla creazione degli effetti speciali e degli alieni.

Qualcosa in più su… Joe Cornish

Chi è Joe Cornish?

Joe Cornish
Joe Cornish

È un inglese 43enne, scrittore, sceneggiatore per Steven Spielberg e conduttore radiofonico e televisivo di programmi comici di grande successo per la BBC.

Joe proviene da una delle realtà più fertili e interessanti per chi vuole fare cinema in Inghilterra: la Big Talk Productions, casa di produzione che ha scoperto talenti quali Edgar Wright, Simon Pegg e Nick Frost.
Il suo esordio alla regia è segnato proprio da Attack the Block – Invasione aliena che racconta di un gruppo di ragazzi di Londra che si ritrova, in una sola notte, a dover difendere il proprio quartiere da un attacco alieno.

Una scena di Attack the Block -Invasione aliena
Una scena di Attack the Block -Invasione aliena

Una pioggia di premi

Acclamato dalla critica, il film ha già fatto il pieno di premi sia in Italia che all’estero, tra questi: miglior opera prima al Toronto Film Festival, miglior film per la critica online al Torino Film Festival, menzione speciale della giuria al Future Film Festival, Saturn Award come miglior film internazionale ed è diventato un vero e proprio caso cinematografico dopo l’uscita in sala in Gran Bretagna.

Una curiosità: gli alieni sono stati realizzati con la tecnica del rotoscoping, ossia filmando dal vero gli attori con indosso un costume e poi disegnandoci sopra l’animazione utilizzando come base i loro movimenti.
Domnai potrai approfondire questo ed altro, non te lo perdere!!

di Carlotta Di Falco