mercoledì, 1 ottobre 07:56
Seguici su

A tu per tu con Luana: la "Mamma Allargata"

Il mio incontro ravvicinato con Luana Gani Alessano, autrice del libro "Nicco per sempre" e "Mamma Allargata" per molti

di Carlotta Di Falco

Poco tempo fa un amico mi ha prestato un libro dal titolo Nicco per sempre, mi aveva accennato la storia che c'era dietro e ne ero rimasta fortemente incuriosita. Una notte insonne l'ho preso in mano e l'ho divorato in 3 ore.
Nicco per sempre è il diario di una mamma che racconta gli ultimi 3 anni di vita del figlio dopo che gli era stata diagnosticata la leucemia.

Il libro è scritto con una leggerezza e profondità insieme che lo rendono commestibile a chiunque, è emozionante, dal ritmo veloce ed incalzante, ricco di dettagli difficili da dimenticare una volta terminato. Il potere di questo libro è che ti fa sentire parte di un pezzo di vita di questa famiglia, senza conoscerla assolutamente.
Non è il classico caso di compassione umana, per cui ci si sente vicini a qualcuno per semplice condivisione di sensazioni, qui è differente. Chiunque l'abbia letto (successivamente l'ho passato e regalato a più persone, quindi ne ho la riprova) è accomunato dalla stessa emozione: ti sembra di conoscerli da sempre!!
E quando un pomeriggio ho incontrato Luana per conoscere chi ci fosse dietro a tutto ciò, è stato proprio così, la conoscevo da sempre.
È stata una lunga chiacchierata. Abbiamo parlato di Nicco, questo figlio fortissimo che ha affrontato la sua situazione come un eroe del gioco WOW (per le profane come me sta per World of Warcraft) che lo ha aiutato a superare momenti difficili e lunghe interminabili giornate in ospedale, mi ha raccontato di come questo libro gli abbia regalato una seconda vita.

Perchè in effetti così è stato. Da quando è uscito il libro, pensato sì per ricordare Nicco, ma con il chiaro obiettivo di ottenere fondi per AIL e più precisamente per delle importanti borse di studio per medici ricercatori, Luana è diventata un'icona. Lei passa da un liceo all'altro per portare la sua testimonianza ai ragazzi e sensibilizzarli sulla tematica, parla con loro, molti le rimangono legati e si riferiscono a lei quando hanno delle difficoltà, così come fanno quegli adulti, che coinvolti da situazioni simili alla sua, si trovano spiazzati da un dolore che non sanno gestire.

Come dice Luana "questo libro mi ha dato tanto...", ma anche le persone che aveva al suo fianco lo hanno fatto.
I giornalisti, ad esempio, che l'hanno supportata, promossa, raccontata e poi... loro, gli amici di Nicco.
Tra loro, Ivan Olita, modello e presentatore di Top of the Pops,che l'ha definita la nostra Mamma Allargata.
Mai nessuna definizione è stata più azzeccata. Luana è assolutamente questo, è la mamma di Nicco, ma è anche la mamma di tutti.
Ti guarda e ti parla come farebbe una madre, lei non ha filtri emozionali e ti entra dentro sfondando tutte le porte che trova di fronte a sé.
Leggendo il suo libro, che ti consiglio vivamente di leggere, si percepisce questo di lei, conoscendola di persona ne hai semplicemente la conferma.

Luana con Ivan Olita
Luana con Ivan Olita

Che dirti... buona lettura!!

I ragazzi di un liceo
I ragazzi di un liceo

Luana durante un suo intervento
Luana durante un suo intervento