Addio a Chris Cornell: il cantante aveva 52 anni

Pensavamo che il 2016 fosse un anno disastroso in quanto a morti celebri, per tutte le grandi star che se ne sono andate l’anno scorso. Ma anche il 2017 non scherza! Speravamo fosse una bufala, invece è tutto vero: Chris Cornell, celebre voce dei Soundgarden e degli Audioslave, si è spento all’improvviso a Detroit. Aveva solo 52 anni. La notizia è stata confermata dal suo agente, Brian Bumbery, all’Associated Press, dopo che nei giorni scorsi era circolata la falsa notizia della sua morte. Ma questa volta, purtroppo, è vero.

L’agente ha raccontato che la moglie e la famiglia sono sotto shock: non si conoscono ancora le cause della morte, ma i medici stanno cercando di capire cosa sia successo. La famiglia, intanto, chiede di rispettare la sua privacy, senza speculare sulle cause della morte improvvisa del cantante.

Proprio stanotte, quando erano le 2 in Italia, Chris Cornell (all’anagrafe Christopher John Boyle), aveva scritto un tweet, le sue ultime parole online.

Chris Cornell lascia tre figli: Lillian Jean Cornell, avuta dalla prima moglie Susan Silver, e Toni e Christopher Nicholas, avuti rispettivamente nel 2004 e nel 2005 dalla seconda moglie, Vicky Karayiannis.

Addio Chris Cornell, ci mancherà la tua voce, ci mancherà davvero!

di Redazione