Angelina Jolie e Brad Pitt adottano un bimbo siriano

 

Angelina Jolie e Brad Pitt hanno deciso nuovamente di allargare la famiglia. La coppia, infatti, si prende già cura di sei bambini, tre biologici (Shiloh, 9 anni, e i gemelli Knox e Vivienne, 7 anni) e altri tre adottati in precedenza dall’attrice (Maddox, 14 anni, Pax, 11, Zahara, 10) e poi riconosciuti anche dal suo compagno. La notizia è stata data dal sito RadarOnLine, secondo il quale i Brangelina avrebbero iniziato le pratiche per poter adottare un orfano siriano: Angelina Jolie lo avrebbe conosciuto durante una visita in Siria come Alto Commissario delle Nazioni Unite per i rifugiati.

Angelina Jolie, Brad Pitt e i sei figli della coppia

In occasione di quella visita, la Jolie sarebbe rimasta colpita dalla storia di 3 orfani siriani, rimasti senza la madre, morta sotto i bombardamenti, e senza il padre, in prigione. L’attrice 40enne avrebbe proposto al marito una tripla adozione, ma pare che lui abbia detto di no:

Passare da sei figli a nove sarebbe stato troppo e Brad era preoccupato dell’impatto che questo nuovo arrivato avrebbe avuto sugli altri bambini. Ma Angie non si è dispiaciuta. Sapeva che non avrebbe funzionato“.

angelina-jolie-brad-pitt-figli
I Brangelina pronti ad accogliere un bambino siriano?

Ma la coppia adotterà comunque un bambino, anche se non sarà una cosa semplice:

Il processo di adozione è molto lungo. Dovranno passare almeno altri quattro o cinque mesi prima che il bambino venga portato negli Stati Uniti“.

di Redazione