Belen seduce un gay al cinema

Nella commedia ‘Non c’è due senza te’, che uscirà al cinema dal 5 febbraio prossimo, vedremo Belen nei panni di una “sfasciafamiglie” e farà perdere la testa anche ad un omosessuale. Nulla di nuovo, insomma.

“Nella vita – confessa Belen – sono circondata da gay, dal mio parrucchiere allo stylist e una volta ho anche ricevuto un avance da un gay”.

Il regista, Massimo Cappelli, sulla scelta della protagonista femminile ha dichiarato:
“Quando abbiamo pensato ad un’attrice che potesse essere cosí sconvolgente da far perder la testa ad un gay abbiamo capito che non poteva che essere Belen”.

di Eliana Avolio