Blur: un mega cofanetto celebrativo per i 21 anni di carriera

Non li vedevamo insieme dalla reunion del 2009 in occasione del colossale concerto a Londra ad Hyde Park, e sono passati quasi dieci anni dalla pubblicazione di Think Tank (2003), il loro ultimo cd insieme. Ma ora sembra che i Blur stiano tornando a farsi vedere e sentire, almeno per un pò. In occasione delle Olimpiadi di Londra, infatti, rivedremo la band di nuovo insieme come headliner in occasione della cerimonia di chiusura delle olimpiadi londinesi (27 luglio-12 agosto 2012).
In concomitanza con questo evento, il 30 luglio uscirà un mega cofanetto che vedrà una concentrazione di contenuti mai vista prima d’ora in nessun altra raccolta pubblicata fino ad oggi.

il mega cofanetto "21" in uscita il 30 luglio 2012
il mega cofanetto "21" in uscita il 30 luglio 2012

La raccolta si chiamerà “21” in onore dei ventuno anni passati dal loro esordio con “Leisure”, pubblicato nel 1991. Non a caso il cofanetto sarà composto da ben ventuno dischi tra cd, vinili, dvd, raccolte fotografiche e interviste, più un libro che ripercorrerà l’intera storia della band. C’è da dire però che il boxset non consisterà solo in una rivisitazione dell’intera carriera del gruppo, perché la parte più succulenta per i fan consiste nei brani mai pubblicati: ben sessantacinque. Quindi non solo la rimasterizzazione dei sette cd della loro carriera, dal primo “Leisure” all’ultimo “Think Tank”, più sette cd di B Sides, ma anche un numero incredibile di inediti e rarità.

Un nuovo cd insieme?

Attualmente la band sta suonando insieme in una serie di concerti, ma se vi state chiedendo se dopo questo pseudo-ritorno potremo avere ancora una piccola speranza di rivederli in studio insieme per la registrazione di un nuovo album, sappiate che recentemente Damon Albarn, ora impegnato con i Gorillaz, ha escluso questa possibilità. Sperarci, comunque, non costa niente.

di Laura Manfredi