Christian Bale, un attore sexy e di grande talento che conquista con la discrezione

 

Ne è passato di tempo dal suo debutto sul grande schermo nel 1987 con L’Impero del Sole di Steven Spielberg, ma Christian Bale non ha mai allentato la presa e oggi è uno dei migliori talenti di Hollywood, con un Premio Oscar e un Golden Globe alle spalle. Considerato un sex symbol e un attore di talento, egli si distingue da molti suoi colleghi per una personalità riservata e allergica ai riflettori, che tuttavia non limita il numero dei suoi fan che sono moltissimi in tutto il mondo. Come figlio di un pilota e un artista circense, potete immaginare la sua infanzia nomade che gli ha permesso di visitare tantissimi paesi, alimentando la sua passione per l’arte e lo spettacolo, fino al suo debutto al cinema.

Il suo sguardo inquietante e magnetico e quel sorriso enigmatico che sembra nascondere sempre un velo di follia e imprevedibilità gli donano un fascino particolare, perfetto per ruoli dalle mille sfumature. Come l’assassino psicopatico di American Psycho, il tormentato e tenace allenatore del pugile Micky Ward in The Fighter, il gelido John Preston di Equilibrium, o il disturbante Trevor Reznik ne L’Uomo Senza Sonno per cui ha perso anche 30 chili. Recentemente, tuttavia, lo abbiamo apprezzato nell’indie Il Fuoco della Vendetta, nel mondo della finanza con La Grande Scommessa e nei panni quasi irriconoscibili di Irving Rosenfeld in American Hustle al fianco di Amy Adams e Bradley Cooper. Ma dal 9 novembre possiamo vedere una versione romantica di Bale come protagonista della struggente storia d’amore insieme a Natalie Portman nel film Knight of Cups di Terrence Malick. Di seguito vediamo insieme cinque motivi per cui ci piace tanto questo attore un po’ orso, ma ugualmente irresistibile.

christian-bale-sexy
Christian Bale in American Psycho

Il mistero che lo circonda

A differenza delle altre celebrità, le cui vite sono quasi totalmente sui social media e i vari tabloid, Christian Bale preferisce mantenere la sua vita personale privata. Stando lontano dai mezzi di comunicazione, senza farsi coinvolgere in polemiche finalizzate a qualche tipo futile di pubblicità, Christian Bale colpisce per questo suo lato misterioso. Questo rende le persone molto curiose e il pubblico viene attratto da questo intrigante appeal, iniziando a immaginare le affinità dei suoi vari personaggi sullo schermo con il Bale reale.

In questa epoca moderna sempre connessa, Bale è una stella rara che si preoccupa di mantenere un’aria di mistero intorno alla sua vita fuori dal set. Mantiene anche la sua famiglia fuori dagli occhi del pubblico e raramente parla alla stampa di se stesso. Questo rende più facile per i suoi fan perdersi nei personaggi che egli interpreta quando è sullo schermo, invece di pensare a qualcosa che hanno letto su di lui da qualche parte.

L’intensità della recitazione

E’ del tutto evidente che Christian Bale prenda il suo lavoro abbastanza sul serio e reciti sempre con una certa intensità. Questa intensità gli permette di fare suo un personaggio in un modo molto interessante e unico. Questa sua passione visibile per i ruoli che interpreta sul grande schermo è uno dei motivi per cui anche le donne lo amano. Bale si è guadagnato una reputazione di grande attore che lavora secondo un metodo e non ha paura di spingersi oltre il limite psicologico o fisico per entrare in un personaggio. Basta ricordare la sua drastica perdita di peso per L’uomo senza sonno.

Christian Bale - Il Cavaliere Oscuro
Christian Bale – Il Cavaliere Oscuro

Sensibilità ed equilibrio

Si dedica molto al suo lavoro e si vede. Quando appare in un film o in pubblico, o deve tenere una conferenze stampa, non è mai lì solo per il gusto di farlo. Anche qualche anno fa, per esempio, Bale ha visitato le vittime del disastro avvenuto in Colorado, al fine di mostrare il suo sostegno in un momento in cui le trovate pubblicitarie extra non erano necessarie perché il suo film Il Cavaliere Oscuro – Il Ritorno era già un successo. Questo dimostra una certa sua sensibilità per quello che accade nel mondo e nei confronti della natura.

Il migliore Batman di sempre

Nel 2005 è iniziata la sua avventura nel costume di Batman, il celebre supereroe Marvel, per la trilogia di film diretti da Christopher Nolan che hanno decretato il suo successo più commerciale. Se avessimo dovuto immaginare quale supereroe potesse interpretare Christian Bale, non avremmo potuto immaginare qualcuno diverso dall’Uomo Pipistrello, questa figura dark con la voce cavernosa e l’indole solitaria, che passa la maggior parte delle sue giornate in un rifugio sotterraneo. Da Batman Begins a Il Cavaliere Oscuro – Il Ritorno questo suo ruolo ha segnato un’epoca nella storia dei cinecomic e i paragoni con i predecessori e i successori sembrano tutt’ora vani. Recentemente infatti sono fioccate sul web e sulle riviste di settore mille confronti con il nuovo Batman di Ben Affleck, ma l’interpretazione di Bale sembra impossibile da eguagliare. Forse semplicemente perchè Batman non è altro che il suo alter ego a fumetti.

Christian Bale in The Fighter
Christian Bale in The Fighter

Attivista e amante degli animali

Il padre era un convinto attivista per i diritti degli animali e ha trasmesso a Christian questi valori. Infatti l’attore è vegetariano, e collabora con molte organizzazioni, tra cui Ark Trust, Greenpeace, World Wildlife Foundation, e aiuta una scuola per i bambini di strada di Rio de Janeiro. Sembra che non sia quindi solo un grande attore, ma un grande uomo.  A testimoniarlo anche il fatto che si impegna a essere un padre e un marito responsabile e presente, nonostante i suoi numerosi impegni professionali. Infine adora gli animali e ha due cani, Mojo e Ramone, e tre gatti, Miriam, Molly, e Lilly. È interessante notare che tutti e cinque sono stati trovati per strada e Bale ha deciso di adottarli.

di Letizia Rogolino