Cobain: Montage Of Heck, in arrivo in Italia il documentario inedito

 

Cobain: Montage of Heck è innanzitutto un grandissimo regalo per tutti coloro che hanno amato i Nirvana e i Kurt Cobain ed è il primo documentario autorizzato sulla vita e la carriera del frontman del gruppo creato spulciando tra moltissimo materiale inedito tra filmini casalinghi, registrazioni inedite, opere d’arte, fotografie e interviste.

Locandina “Cobain: Montage of Heck”

Il documentario, che sarà trasmesso in Italia SOLO il 28 e 29 aprile (visionate questo link le sale dove verrà proiettato), è stato prodotto dalla figlia di Cobain e Courtney Love, Frances Bean Cobain, ed è frutto di una collaborazione tra il regista Brett Morgen (regista anche del documentario per i 50 anni del Rolling Stones) e la famiglia Cobain, che gli ha permesso di accedere a tutti gli archivi personali del cantante.

Cobain: Montage of Heck

 

Come ha affermato lo stesso regista il lavoro è stato lunghissimo, durato ben 8 anni, perché il materiale trovato era vastissimo: “C’erano oltre 200 ore di musica e registrazioni mai pubblicate, un vasto insieme di progetti artistici, un incalcolabile patrimonio di filmini e oltre 4.000 pagine di diario”.

 

Cobain: Montage of Heck
Cobain: Montage of Heck

L’opera è stata presentata in anteprima mondiale sia Sundance Film Festival 2015 e alla 65° edizione del Festival Internazionale del Cinema di Berlino dove ha ricevuto delle critiche eccellenti.
Il prodotto è davvero geniale: un mix perfettamente equilibrato tra animazioni originali che illustrano i passaggi più importanti della vita di Cobain e il materiale inedito degli archivi intervallato dalle parole dello stesso Kurt Cobain che rende il tutto molto emozionante (vedi trailer).

Ve lo consiglio fortemente, non perdetevelo!!

Cobain: Montage of Heck
Cobain: Montage of Heck

 

 

 

 

Credits photo: Movieplayer.it – Spin.com

di Carlotta Di Falco