Cruz Beckham incide una canzone di Natale: ed è subito polemica

Cruz Beckham incide la sua canzone di Natale, ma subito riceve forti critiche. Il figlio 11enne di David e Victoria Beckham ama molto cantare, proprio come faceva la sua mamma ai tempi delle Spice Girls (anche se poi ha preferito seguire la carriera di stilista e ha fatto benone!), e ama anche molto Natale. Da queste sue due passioni è nata la canzone If everyday was Chrismas. Il manager è lo stesso di Justin Bieber: c’è però chi non ha accolto con entusiasmo questa idea.

Cruz Beckham
Cruz Beckham

Rappresentato da Scooter Braun, Cruz Beckham ha lanciato il suo brano di Natale, che ha cantato per beneficenza e che ieri è stato trasmesso per la prima volta nel Regno Unito: i ricavati sono destinati a una ONG che si occupa di bambini e giovani in difficoltà.

Il terzo dei quattro figli del calciatore e della stilista ha dichiarato:

E’incredibile potere mettere insieme le mie cose preferite, cioè cantare e il Natale, e che il denaro venga raccolto per solidarietà“.

David Beckham si è detto molto orgoglioso del figlio, perché a lui piace cantare e si diverte a farlo, ma non tutti sono felici di questa scelta. Piers Morgan, conduttore tv britannico, ha criticato il bambino che “canta al posto di andare al college”, rimproverando i genitori che lo espongono e al tempo stesso chiedono più privacy per la famiglia.

Il manager del ragazzo spiega:

È un bambino di 11 anni che fa una canzone per aiutare altri bambini. Ancora una volta Piers mostra perché è stupido e perché il suo show è stato cancellato negli Stati Uniti“.

La canzone è carina, non è vero? E poi è per una buona causa, suvvia!

di Redazione